ViaggiAmo

Fare i turisti a Malta durante il mese di dicembre

Malta è una delle mete turistiche che riscontrano successo anche a dicembre dove trascorrere le proprie vacanze, proprio perché è una delle isole mediterranee più belle d’Europa.

I luoghi da visitare a Malta durante il mese di dicembre

Malta da visitare a dicembre photo credits Wikipedia
Malta

Normalmente si pensa all’isola di Malta come una meta attraente per le vacanze estive, dato che non mancano le attività che vi si possono svolgere con il caldo. In realtà Malta rappresenta un luogo magico e ameno anche durante la stagione invernale, soprattutto il mese di dicembre.
Alcuni luoghi da visitare a Malta durante la stagione fredda sono i templi preistorici del luogo. Quest’isola può infatti vantare gli edifici in pietra più antichi al mondo, tutti dichiarati Patrimonio dell’Umanita dall’Unesco. Questi antichi edifici sono prettamente religiosi, e costruiti tra il 3600 a.C. e il 2500 a.C. Uno dei templi più notevoli da visitare è Hagar Qim, che sorge su una collina, che domina sull’intero isolotto di Fifla. Inoltre a soli 500 km di distanza si trova un altro tempio non meno attraente. Si tratta del tempio Mnajdra, sopra le scogliere meridionali.

Un’ altra metà turistica di Malta da non perdere è la Valletta, un’architettura di stampo militare costruita dai Cavalieri Ospitalieri di Malta. La fortificazione è posizionata su una penisola rocciosa circondata interamente d’acqua. Questo è stato uno dei motivi per cui questa struttura militare è risultata inespugnabile per oltre 200 anni. Per visitare questa fortificazione storica è possibile fare una passeggiata dall’ingresso della città fino all’estremità opposta della penisola.
Una meta molto attraente durante la stagione invernale è Mdina, la prima capitale di Malta, che è stato costruita durante l’età del bronzo. Durante questo periodo ha rappresentato il centro romano di Malta. Il fascino di questa città è rappresentato dalle strade labirintiche che possono essere esplorato. Durante l’inverno le strade di questa città diventano deserte e misteriose da visitare.

Sonia Faseli

Segui su Google News

Back to top button