Gossip e Tv

Federico Balzaretti, la moglie Eleonora Abbagnato: “Avevo giurato di non voler conoscere un calciatore biondo”

Federico Balzaretti e la moglie Eleonora Abbagnato sono tra le coppie più glamour ed assortite del nostro starsystem: ex calciatore ed ora commentatore tv lui, etoile di fama internazionale e direttrice del corpo di ballo del Teatro Dell’Opera Di Roma lei. I due sono sposati da dieci anni ed hanno due figli, Julia e Gabriel.

Oggi la Abbagnato ritornerà nella scuola di Amici in veste di ospite per la prima puntata della nuova edizione a partire dalle 14:00 su Canale 5. La stessa aveva raccontato in un’intervista a “Verissimo” il primo incontro con Balzaretti:

Federico Balzaretti e la moglie Eleonora Abbagnato, il matrimonio nel 2011 a Palermo

 “Ci siamo conosciuti grazie al nostro parrucchiere comune, e anche se io avevo giurato di non volere un calciatore o un biondo…”

Fonte: Verissimo

Tra i due non c’è stato il classico colpo di fulmine: pochi mesi dopo in occasione della morte della nonna di Eleonora Abbagnato, l’ex calciatore le ha inviato un toccante messaggio che ha dato una scossa alla nascita del rapporto. Storia nata a distanza per via degli impegni professionali di entrambi: l’etoile all’epoca si trovava a Parigi mentre Federico vestiva la maglia del Palermo. Il matrimonio nel 2011 presso la Cappella Palatina del Palazzo dei Normanni di Palermo ha portato successivamente nel 2015 alla nascita di Julia (2012) e Gabriel (2015). La famiglia vive a Roma, dove Eleonora Abbagnato coordina il corpo di ballo del Teatro Dell’Opera Di Roma.

Federico Balzaretti ha avuto due figlie dalla relazione precedente Ginevra e Lucrezia, con le quali la Abbagnato ha instaurato un solido rapporto come raccontato dalla ballerina:

“Sono con noi da sempre, quando sono arrivata io Ginevra aveva un anno e mezzo e Lucrezia quattro. Ma sono stata attenta a non farmi chiamare mamma: per loro sono Ele. E non ho mai fatto differenze fra le grandi e Julia e Gabriel. Oggi so che, anche se non sono la loro mamma, “mi vogliono bene per sempre”

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Back to top button