Cinema

Festa della donna, ecco i più bei film hollywoodiani e italiani sulle donne

In occasione del giorno della Festa della donna abbiamo deciso di proporvi una carrellata di film a tema. Si tratta di pellicole sia hollywoodiane che italiane. Film che raccontano la storia di donne forti e di come hanno lottato per i loro diritti e il loro futuro. Dal mitico “Erin Brockovich” a “7 minuti”, ecco con quali titoli potreste passare una serata a tema da sole o in compagnia.

Festa della donna, i film hollywoodiani a tema

Quando si parla di Festa della donna tanti sono titoli americani che richiamano l’argomento. Tra i più importanti ricordiamo sicuramente “Erin Brokovich” di Steven Soderbergh. È la storia vera di una donna e della sua battaglia ambientalista raccontata in uno dei primi film femministi degli anni 2000. Non poteva mancare poi nella nostra carrellata anche “Il colore viola” di Steven Spielberg. Al centro della trama di questo film la storia di due sorelle attraverso cui si parla di temi delicati come la violenza sulle donne e il razzismo. Vogliamo inoltre ricordarvi “Million Dollar Baby” di Clint Eastwood. La donna di questa pellicola è molto forte e combattiva al punto di prendere una coraggiosa decisione che segnerà la sua vita.

La nostra carrellata continua con “Il diritto di contare” di Theodore Melfi. È un film manifesto contro il razzismo e per le donne indipendenti che racconta la storia vera delle tre matematiche afroamericane Katherine Johnson, Mary Jackson e Dorothy Vaughn. Infine parlando sempre di indipendenza femminile non potevamo non citare “Il diavolo veste Prada” di David Frankel. È un film dove protagoniste sono proprio due donne alla ricerca del loro spazio in un ambiente come quello giornalistico dove spiccano per lo più uomini. Infine non poteva mancare nella nostra carrellata “Tonya” di Craig Gillespie sulla storia vera della pattinatrice Tonya Harding e delle violenze da lei subite.

Il trailer di Million Dollar Baby di Clint Eastwood, fonte Movieclips Classic Trailers

Le donne ed il cinema italiano

Anche nel cinema italiano sono presenti splendide pellicole dedicate all‘universo femminile. Anzitutto parliamo del bellissimo “La bestia nel cuore” di Cristina Comencini. Al centro della storia di questa pellicola una straordinaria Giovanna Mezzogiorno nel ruolo di una donna che dovrà fare i conti con un doloroso passato segnato da violenze familiari. Una menzione la merita anche “La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore sulla storia di una donna straniera che si batte per la propria figlia. In seguito vi ricordiamo che nel 2016 Luciano Manuzzi ha portato in televisione la vera storia di Lucia Annibali con il toccante film “Io ci sono”.

Non potevamo non citare inoltre un capolavoro di Virzì come “La pazza gioia” che vede al centro della storia la bellissima amicizia tra due donne affette da problemi di salute mentale che si aiutano l’un l’altra. Vi ricordiamo poi “Mi piace lavorare” di Francesca Comencini con una bravissima Nicoletta Braschi nei panni di una donna vittima di mobbing che lotta per i propri diritti. Infine abbiamo deciso di chiudere la nostra carrellata al femminile con un piccolo capolavoro come “7 minuti” di Michele Placido. Questo lungometraggio è la storia vera di un gruppo di lavoratrici di etnie ed età diverse di un’azienda tessile che dovranno scegliere se rinunciare a 7 minuti della loro pausa o perdere il posto di lavoro.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button