Stasera alle ore 20:45 al “Franchi” di Firenze si affronteranno Fiorentina e Milan. Le due squadre sono entrambe reduci da una vittoria, il Milan vuole continuare la sua corsa verso un piazzamento europeo, mentre la Fiorentina con l’arrivo di Iachini si sta allontanando dalla zona pericolosa della classifica. Ecco le probabili formazioni del match e dove poter seguire la partita in tv.

Fiorentina-Milan: dove vederla in tv

Fiorentina-Milan, è in programma questa sera alle ore 20:45. La partita sarà in diretta streaming e in esclusiva su Dazn. Il match sarà visibile in tv sul canale Dazn 1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky.

Formazione Fiorentina: Vlahovic dal 1′?

La Fiorentina si appresta dopo la roboante vittoria esterna ai danni della Sampdoria per 1-5 ad affrontare il Milan davanti al proprio pubblico. I gigliati sono alla ricerca di un’altra vittoria per mettersi ancora di più alle spalle la zona retrocessione. Contro il Milan, Iachini, opterà per il 3-5-2. Con in porta Dragowski, la difesa è quella titolare con Milenkovic, Pezzella e Caceres. Anche gli esterni sono i soliti Lirola e Dalbert pronti con le loro sortite offensive a sorprendere la retroguardia rossonera. A centrocampo sono intoccabili Pulgar e Castrovilli, mentre c’è un ballottaggio aperto tra Benassi e Duncan. In attacco Vlahovic potrebbe essere preferito per la seconda gara consecutiva a Cutrone. Questo è fondamentalmente il secondo dubbio di Iachini che potrebbe puntare di nuovo sul giovane classe 2000 che tanto sta facendo bene in questa sua prima stagione in Serie A.

Fiorentina-Milan: Pioli recupera un titolare e lancia un giovane?

Il Milan di Pioli si appresta ad affrontare la Fiorentina e continuare la sua marcia verso un posto valido per l’Europa. Stasera in porta ci sarà Donnarumma, in difesa ci sono diverse assenze che potrebbero portare a una novità. Duarte e Kjaer sono entrambi infortunati e quindi indisponibili. Musacchio, invece, in questi giorni è stato protagonista di una spiacevole vicenda. Dopo l’infortunio di Kjaer nella gara contro il Torino, non è stato lo spagnolo a prendere il suo posto bensì il giovane Gabbia. Molte voci insistenti parlavano di un rifiuto da parte del difensore a subentrare ma Pioli ieri in conferenza ha chiarito il caso parlando di un indurimento al polpaccio che ha subito il numero 22. Proprio Musacchio è in ballottaggio con Gabbia che potrebbe fare il suo esordio da titolare al fianco di Romagnoli. A destra Conti è leggermente favorito su Calabria, Hernandez confermatissimo a sinistra. In mediana Kessie e Bennacer stanno dando garanzie al tecnico così come Rebic e Castillejo che agiranno sulle fasce. La novità più importante è il recupero di Calhanoglu che contro il Torino è stato costretto a dare forfait per un problema muscolare. Il turco agirà dietro al trascinatore Ibrahimovic.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA