Musica

Flashmob sonoro per la solidarietà, stasera tutti uniti in un enorme concerto gratuito

Si chiama “Ovunque tu sia” ed è stato lanciato da Fanfaroma, la street band romana nata nel 2013.Ormai in molte città è iniziato ed è una vera e propria forma di solidarietà corale, e stasera l’appuntamento in tutta Italia è per le ore 18,00. Un Flash mob sonoro. Ognuno potrà suonare con il proprio strumento dalla propria finestra o terrazzo. Un enorme concerto gratuito, che sta dilagando in un momento in cui davvero ce n’è bisogno.

Napoli e Abbracciame

Napoli insegna. Una serata trascorsa con il cuore, cantando tutti in quarantena Abbracciame di Andrea Sannino dal balcone. Ma la voglia di non fermarsi passa da Benevento fino a Giugliano dove si ascolta e si canta musica, anche tutti insieme dal balcone. I condomini si organizzano, ed ecco che il video a poco a poco diventato virale. Così come a Benevento è stata intonata la tradizionale Tamurriata, che ha messo un po’ di allegria a chi non si è potuto muovere da casa. Stasera alle ore 20 ci sarà un flash mob sulle note dell’Inno di Mameli, per accorciare le distanze e sentirci in unicum in questo periodo difficile per gli italiani.

Siena non si ferma

Ieri ai contradaioli dell’Oca , il silenzio si è rotto intontando canti per le vie del rione di Fontebranda. Le immagini hanno fatto il giro dei social contro la paura del contagio. La Verbena cantata dalle finestre durante notte è stata orgoglio per una città intera. Ma Siena non si ferma e ritornerà a cantare, questa domenica con tutte le 17 consorelle. Il Flash mob su Facebook è diventato virale, partecipano già oltre novecento persone – si chiama Siena Canta: La Marcia Del Palio (Squilli La Fe’), “Contro la solitudine e lo sconforto dovuti al coronavirus, per sentirci tutti più vicini, facciamo risuonare per le vie della città un unico canto – si legge nella pagine dell’evento-!”. “Domenica 15 marzo alle 21 . continua il post-, dopo l’ultimo rintocco di Sunto, sulla pagina Siena Canta partirà la base della Marcia del Palio; rimanendo al sicuro dentro casa, spalanca la finestra e canta insieme a tutta la Città, la Nostra Città. Saremo tutti parte di un grande canto, risposta chiara della nostra comunità.

Adv

Related Articles

Back to top button