Formula 1

Formula 1, Mercedes in bilico: a settembre la scelta tra Russell e Bottas per il 2022

La Mercedes prenderà una decisione sul pilota che nel 2022 affiancherà Lewis Hamilton nel mese di settembre. Una decisione complicata in vista dell’anno che promette di rivoluzionare il mondo della Formula 1 e da non sbagliare, come sa bene anche Toto Wolff, team principal della Mercedes: “Dobbiamo scegliere tra la stabilità di Bottas e il talento di Russell. Voglio che la questione relativa al futuro pilota venga affrontata a settembre in modo che entrambi possano posizionarsi adeguatamente per la prossima stagione”, ha dichiarato un una intervista rilasciata al quotidiano Bild am Sonntag.

La rosa dei candidati è limitata ai due piloti: da un lato Valtteri Bottas, perfetto numero due di Hamilton e pilota in grado di portare punti grazie alla suo solidità, dall’altra il giovane rampante George Russell, voglioso di mettersi in mostra che non accetterebbe di buon grado un ruolo da secondo designato, se non al primo anno. Una decisione complicata, da non sbagliare; il nodo relativo all’altro pilota che affiancherà Hamilton sarà risolto a settembre innescando, probabilmente, un effetto domino in tutta la Formula 1. Ancora pochi giorni, poi sia Bottas sia Russell conosceranno il proprio destino.

Back to top button