Gossip e Tv

Franco Pesci, chi era il marito di Virna Lisi: “Si amavano alla follia, erano morbosi”

Virna Lisi proprio oggi avrebbe compiuto 86 anni. L’attrice, scomparsa nel 2014, ha vissuto una lunga storia d’amore con l’architetto e marito Franco Pesci. I due si sono sposati il 25 aprile 1960, nella chiesa di San Cesareo de Appia a Roma, e nel 1962 sono diventati genitori del loro unico figlio, Corrado. Virna Lisi e il marito Franco Pesci sono stati insieme per 53 anni, fino alla morte dell’architetto. Franco Pesci è morto a 79 anni a settembre 2013, dopo una lunga malattia: “È stato male per 15 anni mio padre, ha subito quasi 30 operazioni, ed è stato molto male”, ha raccontato il figlio Corrado nel salotto di Serena Bortone. “Quanto bene ti ho voluto, mi manchi già tanto, per sempre. Virna”: è il necrologio scritto dall’attrice per salutare il compagno di una vita.

Chi era Virna Lisi e l’amore per il marito

Virna Lisi è stata una delle più grandi attrici italiane, artista di enorme bravura e donna di classe inimitabile.

Debuttò con il film …e Napoli canta!, diretta da Armando Grottini, nel 1953. Da quel momento il cinema italiano si accorse di avere una stella nel suo firmamento al punto che il suo nome fu richiesto continuamente dai migliori registi. Per Virna iniziò una carriera di successo che la portò fino a Hollywood a recitare con grandi attori: da Jack Lemmon in Come uccidere vostra moglie a Tony Curtis Due assi nella manica. Addirittura Frank Sinatra le fece una corte spietata ma Virna era già innamorata di suo marito e, per amore suo, troncò la promettente carriera americana rientrando in Italia.

L’originale nome di Virna è frutto di un’invenzione del suo papà. Aveva inventato il nome su due piedi perché all’anagrafe non vollero registrare il nome Siria che era stato deciso per lei in origine. Il motivo? La Siria non era una nazione alleata dell’Italia. Da adulta l’attrice scoprì che il nome Virna esisteva veramente: Virna è un termine della lingua russa che si traduce con il nome italiano fedeltà. 

Era sposata con l’architetto romano Franco Pesci che morì un anno prima di lei, il 21 settembre 2013, dopo 53 anni di felice matrimonio. La morte del marito spezzò la voglia di vivere che aveva sempre accompagnato l’attrice.

Tra Virna e Franco è stato un amore veramente straordinario, soprattutto in questo mondo del cinema, che è un mondo pericoloso, in cui bisogna stare sempre attenti a tutto”, ha detto l’addetto stampa Enrico Lucherini ai microfoni di Pomeriggio 5, in occasione dei funerali di Pesci. In un’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano nel 2014 quando il marito era già morto, Virna Lisi ricordando la fine degli anni ’50 quelli in cui conobbe il marito, ha detto: “Mio marito lo conobbi proprio allora. Franco Pesci, architetto, ex dirigente della Roma Calcio. Il massimo che si possa desiderare in un uomo. Serietà, senso dell’umorismo, generosità. Era di una simpatia straordinaria, mio marito. Non posso parlare di lui, ci penso sempre”. L’attrice è morta il 18 dicembre 2014: “Dopo un anno è morta anche lei. Erano una di quelle coppie troppo attaccate”, ha ricordato il figlio.

Seguici su Google News

Back to top button