Frosinone-Ascoli: probabili formazioni e dove vederla

Riparte il campionato di Serie B dopo la sosta per le nazionali. Frosinone-Ascoli è tra le partite più interessanti del terzo turno del campionato cadetto. La gara è in programma questa sera alle ore 19:00 allo stadio Benito Stirpe di Frosinone. I padroni di casa vengono dalla vittoria di Venezia che ha salvato la panchina di Nesta, già traballante dopo la sconfitta alla prima giornata e l’eliminazione dalla Coppa Italia. Nesta non può in ogni caso permettersi altri passi falsi. Gli ospiti invece hanno ottenuto un solo punto nelle prime due partite. I marchigiani hanno rivoluzionato la squadra ma il nuovo mister Bertotto ha avuto due settimane per perfezionare l’intesa tra i nuovi calciatori. Frosinone-Ascoli è dunque già una partita importante per capire le ambizioni di classifica delle due squadre.

Frosinone-Ascoli alle ore 19:00 allo stadio Benito Stirpe

Frosinone-Ascoli: le scelte di Nesta e Bertotto

Molti i dubbi per Nesta, considerando anche che le squadre torneranno in campo tra 3 giorni per il primo turno infrasettimanale. Il tecnico laziale dovrà anche capire le condizioni atletiche dei calciatori rientrati dagli impegni con le nazionali. Confermato il 3-5-2, in difesa sono in 5 per 3 maglie: Brighenti, Szyminski e Curado sembrano in vantaggio su Ariaudo e Capuano. A destra ballottaggio tra Salvi e Zampano, a sinistra mancherà Beghetto, al suo posto D’Elia. Qualche dubbio anche a centrocampo: da valutare le condizioni fisiche di Kastanos, Tabanelli e Rohden (infortunatosi in allenamento) che potrebbero lasciare spazio a Carraro e Tribuzzi. In attacco Novakovich e uno tra Ciano e Parzyszek mentre Dionisi e Ardemagni, in uscita fino alle ultime ore di mercato, sembrano più indietro nelle gerarchie di mister Nesta.

Mister Bertotto non avrà a disposizione i greci Donis e Avlonitis. Mancheranno anche Buchel, Malle, Sarzi Puttini, Tassi e Tupta. Il tecnico bianconero ha provato anche la difesa a 3 durante la sosta per le nazionali ma sembra orientato a confermare il 4-3-3 delle prime uscite stagionali. L’ex Kragl potrebbe agire sia da terzino sinistro che nel tridente d’attacco. A centrocampo agiranno Cavion, Saric più uno tra Eramo e Sabiri. In attacco Chiricò, Bajic e, nel caso Kragl sia dirottato in difesa, Pierini.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Capuano; Salvi, Maiello, Tabanelli, Tribuzzi, D’Elia; Novakovich, Parzyszek. All. Nesta

Ascoli (4-3-3): Leali: Sini, Brosco, Spendlhofer, Pucino; Cavion, Saric, Eramo; Chiricò, Bajic, Kragl. All. Bertotto.

Dove vedere la partita

Frosinone-Ascoli, inizialmente prevista per le ore 14 è stata posticipata di qualche ora a causa della positività al Covid-19 di un membro dello staff dei gialloblù. La gara sarà trasmessa in diretta ed esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN. Calcio d’inizio alle ore 19:00.

Lorenzo Portanova

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA