Gossip e Tv

Garrison Rochelle, il rapporto con Maria De Filippi: “Fa parte della mia famiglia”

Garrison Rochelle, coreografo che abbiamo conosciuto nel duo Brian e Garrison e prima ancora ballerino di Fantastico al fianco di Heather Parisi, è stato tra gli insegnanti più amati di “Amici” di Maria De Filippi, programma nel quale ha terminato la sua esperienza nel 2018.

Oggi il maestro di danza sarà tra gli ospiti della prima puntata del weekend di “Verissimo” a partire dalle 16:30 su Canale 5. Il 67enne americano naturalizzato italiano dallo scorso settembre è al timone della seconda stagione di “Performer Italian Cup” insieme a Valentina Spampinato in onda su Raidue. Nei primi anni Ottanta prima del debutto nella tv italiana, arriva nel Vecchio Continente con il tour di Dancin’. Successivamente partecipa come ballerino e coreografo (in coppia a Brian Bullard) a diversi show come Fantastico4, Risatissima, La Sai L’Ultima, Buona Domenica.

Garriason Rochelle, il sodalizio con Maria De Filippi

Garrison Rochelle, il rapporto con Maria De Filippi

Nel 2001 è insegnante di danza moderna nella neonata scuola di “Saranno Famosi” divenuto successivamente “Amici” show nel quale tra i talenti che ha incontrano nel corso degli anni come Anbeta Toromani, Klaudia Pepa, Leon Cino, Giuseppe Giofrè, Lorella Boccia, Andreas Muller, Patrizio Ratto, Alessio Gaudino. In quel periodo (2005), lo vediamo anche al bancone di “Striscia La Notizia” insieme a Maria De Filippi. Dopo quasi vent’anni giunge al termine l’esperienza nel talent di Maria De Filippi e Garrison inizia un nuovo percorso artistico nel quale prende lezioni di canto e recitazione che l’hanno accompagnato durante il periodo di lockdown. Recentemente è contattato da Valentina Spampinato founder di Performer Italian Cup, talent nato come progetto itinerante, che propone al coreografo di co-condurre il programma partito lo scorso settembre.

Raggiunto dai microfoni di Tv Blog in occasione del lancio dello show di Raidue, Rochelle ha parlato del motivi per i quali aveva lasciato il talent show:

Una decisione presa in accordo con Maria. Sarei dovuto andare via già due anni prima. Negli ultimi tempi ero diventato acido e introverso, è stato come quando ti lasci alla fine di una lunga storia d’amore, in cui l’abitudine prende il sopravvento. Il rapporto è rimasto molto bello, qualche mese fa mi ha fatto una commovente sorpresa di compleanno negli studi di Amici, dove ero stato invitato come giudice esterno di una sfida. Un bel pensiero, a maggior ragione per chi come lei ha tante cose a cui pensare.

Fonte TvBlog

Sul rapporto con Maria De Filippi:

Maria è l’esempio perfetto di una conduttrice unica. Parla poco, ma lei è la padrona di casa a tutti gli effetti. È una tigre. Con lei e con Maurizio Costanzo ho imparato tanto, ormai non ho più paura di niente. Sono molto esigenti, ma sono due geni.Maria fa parte della mia famiglia. Ci sono momenti in cui io voglio ammazzarla e quelli in cui lei vorrebbe fare altrettanto con me. Ma ci vogliamo bene. Che senso ha parlare male di Amici? Qualcuno lo critica perché è cambiato rispetto al passato, ma invece bisogna apprezzare il coraggio di Maria di far evolvere una trasmissione così di successo. E i numeri parlano chiaro. Al pubblico piace, questo è quello che conta.

Fonte TvBlog.it

Alla domanda se fosse stato recentemente in contatto con la conduttrice in occasione della partecipazione al nuovo programma:

No, non mi ha detto niente, non so neanche se mi ha visto in questa nuova veste. Di questo programma, però, gliene avevo parlato. Lei ad Amici mi ha regalato una grande vetrina, mi ha fatto conoscere in tutti i miei lati; la rispetto e le voglio bene, ma entrambi sappiamo che io devo fare questo nuovo percorso da solo. Sono certo che un giorno mi chiamerà, quando avrà bisogno di me: ‘Cretino, cosa stai facendo?’. E io risponderò: ‘Niente, stavo aspettando la tua telefonata’ (ride, Ndr). Magari sarà lei a produrre con Fascino il mio talk show!

Fonte TvBlog

Seguici su Google News

Back to top button