Cinema

George Clooney: ecco alcuni dei film da regista dell’attore premio Oscar

Adv

Confessioni di una mente pericolosa“, “Suburbicon“, “Le idi di marzo“, sono solo alcuni dei titoli di film realizzati dall’attore premio Oscar: George Clooney. In occasione del suo compleanno celebriamo la carriera dell’attore ripercorrendo i lavori da regista.

È noto l’impegno di George Clooney non solo come attore ma anche come sceneggiatore, produttore e regista. Ma concentriamoci su quest’ultimo ruolo e capiamo da dove tutto è iniziato. Nel 2000 Clooney e Steven Soderbergh fondano la casa di produzione Section Eight Productions, con la quale l’attore produce il suo esordio nella regia con il film “Confessioni di una mente pericolosa“. È un primo inizio definito da molti promettente.

Gli altri film di George Clooney dopo l’esordio alla regia

Tra un ruolo e un altro con gli anni raggiunge importanti successi soprattutto con l’Oscar nel 2006 come miglior attore non protagonista in “Syriana“. In contemporanea però continua a realizzare altri film da regista come “Good Night, and Good Luck“, basato sulla storia del giornalista televisivo Edward R. Murrow, figura storica della lotta al maccartismo. Durante la sua carriera da regista non si dedicherà solo a film, ma anche alla direzione di alcuni episodi di serie tv. Ne ha realizzati cinque nella serie “Unscripted” (2005) e in tempi più recenti due episodi nella mini-serie “Catch-22” (2019).

Altri titoli da non dimenticare sono sicuramente “In amore niente regole” e “Le idi di marzo“. Quest’ultima pellicola si rivela uno dei più grandi successi della sua carriera da regista, ricevendone la conferma dalla critica e dagli incassi, ma soprattutto con le tre nomination agli Oscar e la vittoria a Venezia del Premio Brian al miglior film. Gli ultimi lavori sono stati i film “Monuments men” (2014), “Suburbicon” (2017), “The Midnight Sky” (2020) e “Il bar delle grandi speranze” (2021).

La carriera da regista non si ferma, ma anzi è già stato annunciato il titolo e il cast del suo prossimo film “The boys in the boat” che al momento è in lavorazione. Non ci resta che aspettare per vedere quest’ultimo lavoro.

Francesca Agnoletto

Francesca Agnoletto

Francesca Agnoletto è scrittrice, articolista, videomaker e laureata al Dams all'Università di Padova. Gli studi le hanno fornito un'ottima conoscenza in ambito cinematografico, argomento d'interesse di cui si occupa nei suoi articoli.

Related Articles

Back to top button