Calcio

Germania-Giappone, Mondiali 2022: probabili formazioni e dove vederla

Inizia il Mondiale anche per la Germania, che al Khalifa International Stadium di Doha sfida il Giappone per la prima giornata del Gruppo E, lo stesso di Spagna e Costa Rica. I tedeschi, sulla carta, contendono il primato agli iberici, mentre i giapponesi proveranno già da oggi a strappare punti preziosi per un passaggio del turno che si prospetta difficilissimo. Il fischio d’inizio a Germania-Giappone è in programma alle ore 14:00 di oggi, ora italiana.

Il percorso di qualificazione delle due squadre

Un primo posto senza storie quello centrato dalla Germania nel Gruppo J di qualificazione al Qatar: 27 punti ottenuti in 10 partite, frutto di 9 successi e una sola sconfitta, arrivata in casa contro la Macedonia del Nord (1-2), un piccolo scivolone che non ha compromesso il percorso dei ragazzi di Flick. Impressionante anche la differenza reti: 36 quelle segnate, 4 quelle subite, con Macedonia, Romania, Armenia, Islanda e Liechtenstein annichilite.

Le prestazioni messe in campo dai teutonici nel percorso di qualificazione di fine 2021, tuttavia, non si sono ripetute nella più recente Nations League, dove Müller e compagni hanno faticato non poco nel Gruppo 3 di Lega A, quello vinto dall’Italia davanti all’Ungheria. Nelle 6 partite disputate dai tedeschi, solo una vittoria, contro gli Azzurri (5-2). 4 pareggi e una sconfitta interna contro i magiari che ha portato al terzo posto nel girone per la Germania, chiamata ora a mostrare la sua vera natura in uno dei gruppi più competitivi dell’intero tabellone.

Grandi prestazioni anche quelle mostrate dal Giappone durante le qualificazioni: nei due gruppi previsti in Asia, infatti, i nipponici hanno perso 2 sole partite (contro Arabia Saudita e Oman), vincendone quindici e pareggiandone una contro il Vietnam. Per la squadra di Moriyasu, primo posto nel primo girone (con 8 vittorie in 8 gare) e secondo, a -1 dai sauditi, nel gruppo successivo, nel quale si sono messi alle spalle anche l’Australia. L’urna, tuttavia, non è stata benevola con i Samurai blu, ai quali adesso servirà un miracolo per strappare il pass per gli ottavi.

Photo credits: Japan Football

Pronostico di Germania-Giappone

Difficile pensare che i tedeschi stecchino alla prima, con il segno 1, quindi, consigliato e che si attesta a quota 1,45. Improbabile sia il pareggio, dato a 5,00, che una vittoria giapponese, quotata 8,90. La Germania ha sempre preso gol nelle uscite in Nations League, perciò attenzione anche al segno Gol, dato a 1,80, e al segno Over 2,5, che paga 1,66 volte la posta, promettendo una sfida spettacolare e ricca di gol.

Probabili formazioni

Flick perde Sané per un infortunio al ginocchio destro che rischia di costargli i mondiale, ma ritrova Müller, al centro della trequarti affiancato da Musiala e Gnabry (in vantaggio su Hofmann). Davanti a tutti, Havertz. In difesa, Rüdiger e Süle agiranno da centrali, mentre sulle corsie correranno Raum e Kehrer. In mediana, ballottaggio Gündoğan-Goretzka (favorito il giocatore del City) per il posto accanto a Kimmich.

Guai a centrocampo per il Giappone, che in mediana schiererà Morita e Endo, entrambi non al top della forma. Tante vecchie conoscenze italiane in difesa, dove a sinistra correrà Nagatomo e a destra Tomiyasu, con Ito e Yoshida al centro. In attacco, Maeda giocherà come terminale offensivo supportato da una trequarti di qualità composta da Minamino, Kamada e Kubo, anche se al vaglio di Moriyasu c’è anche la possibilità di spostare Minamino al posto di Maeda, con Doan sulla corsia di sinistra.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Raum, Rüiger, Süle, Kehrer; Gündogan, Kimmich; Musiala, Müller, Gnabry; Haverts. Allenatore: Hans-Dieter Flick.

Giappone (4-2-3-1): Gonda; Nagatomo, Ito, Yoshida, Tomiyasu; Morita, Endo; Minamino, Kamada, Kubo; Maeda. Allenatore: Hajime Moriyasu.

Arbitro: Ivan Arcides Barton Cisneros (El Salvador).

Dove vedere Germania-Giappone

Germania-Giappone sarà trasmessa diretta tv in chiaro su Rai 2 e in diretta streaming gratuita da Rai Play. La telecronaca del match sarà affidata a Stefano Bizzotto, con il commento tecnico di Lele Adani.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Germany Football Team e Japan Football.

Back to top button