Gossip e Tv

Giorgia Soleri a Venezia79, ma non “le piace il cinema”

Ancora polemiche sui social per l’attivista Giorgia Soleri, che ha sfilato sul red carpet di Venezia per Venezia79.

Giorgia Soleri a Venezia79: la polemica social

Giorgia Soleri Venezia79 - © fanpage.it

Gli utenti social infatti si sono scatenati contro l’influencer, che ha calcato il red carpet per Moët & Chandon. Tempo fa la Soleri, alla domanda “Ti piace il cinema? Non ne parli troppo spesso”, aveva risposto: “No, per niente. Purtroppo è un linguaggio che mi annoia e credo di essere davvero l’unica persona che abbia mai conosciuto a disperarsi quando qualcuno dice “guardiamo un film?”. 

Così, nasce una polemica sulla presunta incoerenza dell’attivista, che ha cercato di rispondere alle critiche sulle sue storie Instagram: “Chi mi segue da un po’ sa che non sono una grandissima amante del cinema. A me piacciono i linguaggi artistici che richiedono un pezzo della propria storia e della propria esperienza per poterli comprendere fino in fondo. Però nasco come fotografa. Infatti i pochi film che mi hanno davvero emozionata e lasciato qualcosa o avevano una grandissima fotografia o richiedevano allo spettatore un’attenzione molto attiva per entrare al 100% nell’immaginario del regista. Ecco, Bardo, il film che abbiamo visto ieri aveva entrambe quelle cose. Una fotografia talmente bella che ti senti per più di tre ore completamente all’interno delle scene e richiede una lettura molto personale”.

La risposta, però, non ha convinto del tutto gli utenti, che si sono espressi soprattutto su Twitter. È stato, per esempio, lo sceneggiatore Marco Salvati ad affermare: “Suggerimento per i brand e sponsor che pagano scappati di casa per camminare sul red carpet a Venezia. Investite nel cinema italiano, magari ci guadagnano tutti”.

Marianna Soru

Seguici su Google News

Back to top button