17.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Golf, dopo il bruttissimo incidente Tiger Woods ritorna a casa

- Advertisement -

A quasi un mese dal bruttissimo incidente stradale che gli ha provocato molteplici fratture alla gamba destra, il campione di golf Tiger Woods è stato dimesso dall’ospedale di Los Angeles e ha potuto così ritornare a casa. “Continuerò le cure a casa“, queste alcune delle parole rilasciate dal campione.

Il bruttissimo incidente di Tiger Woods

L’incidente risale allo scorso 23 febbraio, giorno in cui l’asso del golf ha perso all’improvviso il controllo della sua auto ribaltandosi più volte su una strada nei pressi di Los Angeles, precisamente a Ranchos Palos Verdes. L’incidente, che ha provocato a Tiger Woods diverse ferite alla gamba destra, ha riguardato soltanto la sua vettura, che ha invaso l’altra corsia prima di rovesciarsi in seguito all’uscita di strada, e i soccorsi sono fortunatamente arrivati abbastanza presto, col campione di golf ancora cosciente. Così, dopo essere stato tirato fuori dall’auto da vigili del fuoco e paramedici, Woods è stato immediatamente trasportato all’Harbor-Ucla Medical Center, per poi essere trasferito successivamente al Cedars-Sinai Medical Center, con operazioni che hanno ridotto le fratture alla tibia, alla caviglia, e al piede destro.

Le indagini sull’incidente sono ancora in corso, ma Woods, secondo quanto affermato dallo sceriffo della Contea di Los Angeles, non sarebbe stato perseguito per guida pericolosa, anche se le cause precise dell’incidente devono ancora essere determinate.

La gioia del campione di golf

Tiger Woods ha commentato così su Twitter il suo ritorno a casa dopo tre settimane: “Sono felice di annunciare che sono tornato a casa, sto continuando il mio recupero lì. Sono molto grato per il supporto e l’incoraggiamento ricevuto nelle ultime settimane. Grazie ai fantastici chirurghi, medici, infermieri e personale dei centri medici Harbor-Ucla e Cedars-Sinai, vi siete presi cura di me e non posso ringraziarvi abbastanza. Mi riprenderò a casa e cercherò di diventare più forte ogni giorno”.

In attesa del ritorno sui campi da golf, con Woods che si è reso già altre volte protagonista in carriera di grandi ritorni dagli infortuni, si pensi ad esempio al 2019 con la vittoria del suo 5° Masters ad Augusta e 15° titolo del Grande Slam dopo il quinto intervento alla schiena di gennaio, il campione ha intanto firmato un contratto con la serie di videogiochi Pga Tour K. “Sono onorato di prendere parte a questa opportunità e non vedo l’ora di condividere la mia esperienza e le mie conoscenze mentre costruiamo insieme il futuro dei videogiochi sul golf”, le dichiarazioni del golfista.

Francesco Basso

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: Pagina Facebook ufficiale Tiger Woods

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -