Guerra in Ucraina, missili russi sull’aeroporto di Vinnytsia

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Sono decine i video che circolano in rete a testimonianza di quanto accaduto all’aeroporto di Vinnytsia, città dell’Ucraina centrale, poco distante dal confine con la Moldavia. Otto razzi avrebbero colpito lo scalo provocando danni ingenti. Dell’episodio ha anche parlato il presidente Zelensky.

L’aeroporto di Vinnytsia, nel centro dell’Ucraina, è stato distrutto da razzi russi

Lo ha annunciato in un videomessaggio Volodymyr Zelensky. “Missili sono stati lanciati sulla pacifica Vinnytsia, una città di 370mila abitanti, che non ha mai minacciato la Russia in alcun modo – ha detto il presidente -. E’ brutalmente cinico. Continuano a distruggere le nostre infrastrutture, le nostre vite, che sono state costruite da generazioni di ucraini”.