Calcio

Haaland, il valore del cartellino cresce sempre più: il calciomercato s’infiamma

Adv

Erling Haaland sembra non poter più stupire. Una macchina da goal perfetta da numeri strepitosi: 20 realizzazioni in Champions League, 6 in 7 partite con la Nazionale norvegese, 10 dopo 9 turni nella Bundesliga 2020/21. Ah sì, stiamo parlando di un calciatore di soli vent’anni. Prestazioni tanto statisticamente impattanti quanto, probabilmente, ormai poco sorprendenti (iconica la delusione di Lucien Favre davanti all’attaccante dopo la misera doppietta siglata al Club Brugge). Un feeling pazzesco con la porta avversaria che stanno facendo lievitare la valutazione.

Il CIES (Centro Internazionale per gli Studi sugli Sport) ad oggi ha stimato il valore del nordico intorno ai 156 milioni di euro. Un dato mostruoso se consideriamo che a marzo, a causa della pandemia, si prevedeva un calo dei valori dei calciatori del 28%. Tutto qui? Assolutamente no: al termine della crisi portata dal Covid-19, infatti, potrebbe anche superare il record di Neymar, veduto per 222 milioni di euro. Presto, però, l’ariete scandinavo potrebbe essere prelevato ad una cifra “irrisoria“: l’attaccante ha una clausola rescissoria da 75 milioni nel contratto che lo lega al Borussia Dortmund, esercitabile nel giugno 2022.

Haaland, il calciomercato chiama a gran voce: sarà guerra!

Sembra facile, attualmente, attribuire un volto alle sue pretendenti: Juventus, Liverpool, Real Madrid e Paris Saint-Germain sono le uniche abbastanza forti economicamente da poter prelevare il cannibale norvegese. Oltretutto, tra gli ultimi due club citati, c’è una promessa di nozze per Mbappé che potrebbe cambiare gli equilibri. Probabile beffa, dunque, per i bianconeri che sembravano essere vicinissimi ad Haaland nel gennaio del 2018. Come ha raccontato in un’intervista esclusiva a Tuttosport il padre del ragazzo, Alf-Inge, la società torinese lo aveva già individuato ai tempi del Molde. Merito dell’allora 17enne Manchild fu quello di approcciarsi al grane calcio per gradi scegliendo di vestire la maglia del Red Bull Salisburgo. Contestualmente, l’estate successiva la Juventus acquisterà Cristiano Ronaldo ed il resto, come sappiamo, è già storia…

Seguici su Metropolitan Magazine

Nicola Gigante

Adv
Adv
Adv
Back to top button