MovieNerd

Hayao Miyazaki, i suoi film in sala tutta l’estate

Trent’anni fa usciva nelle sale giapponesi il cult animato, Porco Rosso di Hayao Miyazaki (in Italia arriverà solo nel 2010). Oggi, Lucky Red, dopo la recente riproposizione di Oldboy (Park Chan-wook), ha comunicato una rassegna interamente dedicata al maestro nipponico. Il tutto si svolgerà dal 1° luglio al 17 agosto.

Hayao Miyazaki, un’occasione unica da non perdere

Finalmente in Italia si rende disponibile l’arte di Hayao Miyazaki direttamente in sala. Poche pellicole del cineasta giapponese del resto sono riuscite ad arrivare su grande schermo. La maggior parte infatti si è fermata alla distribuzione home video (dvd/blu-ray).

Ciò ha portato capolavori come Porco Rosso (1992) e Nausicaa della Valle del vento (1984) ad essere distribuiti rispettivamente nel 2010 e nel 2015. Questo per non citare altri casi di cinema asiatico anche al di fuori dell’animazione Ghibli.

Da un po’ di anni, Andrea Occhipinti (Lucky Red) sta cercando di arginare il danno grazie ad una serie d’iniziative lodevoli per quanto riguarda la diffusione della settima arte nel nostro paese. Una di queste è stata la riproposizione del cult Oldboy (2003) nel suo formato originale di ripresa 2.35:1 con audio 5.1, rimasterizzato in 4K.

L’ultima, invece annunciata proprio oggi riguarderebbe una rassegna dedicata interamente ai principali capolavori del maestro nipponico. Un modo per diffondere le bellezze sfornate in questi anni dallo Studio Ghibli ad un pubblico sempre più ampio.

I film proiettati in alcune delle sale nostrane (elenco al momento non disponibile) saranno in ordine cronologico: La città incantata, dal 1 al 6 luglio, Principessa Mononoke, dal 14 al 20 luglio, Nausicaa della Valle del vento, dal 25 al 31 luglio, Porco Rosso, dal 1 al 7 Agosto e per concludere Il Castello errante di Howl dall’11 al 7 agosto.

Un’occasione da non perdere per chi non fosse a conoscenza di questi capolavori, che hanno e stanno ancora segnando la storia del cinema d’animazione.

Edoardo Baldoni

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button