Nella 15a giornata di Serie A l’Hellas Verona affronterà l’Atalanta in una gara esterna complicatissima. Il Verona è una delle sorprese del campionato, i scaligeri, neopromossi nella massima serie hanno ottenuto fino ad ora risultati prestigiosissimi. La squadra di Juric è a quota 18 punti in classifica e ha voglia di continuare a stupire. Il match contro l’Atalanta sarà anche lo scontro tra Gasperini e Juric, l’attuale tecnico atalantino è stato il maestro di Juric nel Genoa con il bosniaco che era il suo vice sulla panchina del grifone.

Atalanta-Verona avrà inizio alle ore 15.00. L’Hellas Verona è reduce dalla sconfitta interna contro la Roma e con l’Atalanta vuole sovvertire il pronostico e provare a vincere. Per questo Verona non è una missione impossibile, la squadra di Juric è sicuramente un gruppo consapevole dei propri mezzi e che è in fiducia. Ecco tutti i dubbi di formazione di Juric.

Hellas Verona, i dubbi di Juric

Nel 3-4-2-1 di Juric ci sono alcuni dubbi. Tra i pali ci sarà Silvestre, in difesa è in dubbio Kumbulla che è reduce da un infortunio e non è pienamente recuperato. Se ce la dovesse fare e Juric lo riterrà pronto affiancherà Bocchetti e Rrhamani altrimenti al suo posto è pronto Empereur complice la squalifica di Gunter. A centrocampo torna titolare Veloso insieme all’insostituibile Amrabat, le fasce saranno occupate da Faraoni e Lazovic. Nei due trequartisti partirà titolare Verre e c’è il ballottaggio tra Zaccagni e Pessina. Per il ruolo di centravanti è favorito Di Carmine rispetto a Stepinski.

Juric vs Gasperini, l’allievo sfida il maestro

La sfida tra Hellas Verona e Atalanta vede affrontarsi sulle rispettive panchine Gasperini e Juric. Il tecnico dell’Atalanta è stato un maestro per Juric, che negli anni di Gasperini sulla panchina del Genoa fungeva da vice allenatore. Un esperienza fondamentale per Juric che rivede in Gasperini non solo il suo maestro ma il migliore tecnico in Italia. Non a caso l’Hellas Verona applica un gioco simile agli orobici, la difesa a 3, il pressing alto e la marcatura a uomo sono punti fondamentali del gioco di Gasperini che Juric ha saputo fino ad ora traslare sul Verona. Il match di oggi potrebbe rilevarsi un classico episodio dove l’allievo supera il maestro. Ad oggi c’è solo un confronto fra i due in un match vinto dall’Atalanta di Gasperini per 3-0 contro il Genoa.

Hellas Verona, out Salcedo

Nella giornata di ieri l’Hellas Verona ha comunicato che Salcedo è stato operato al ginocchio destro per una pulizia artoscopica. Il calciatore, quindi, non sarà ovviamente a disposizione per la trasferta di Bergamo e dovrà stare ai box per almeno un mese, dopo seguirà il periodo di riabilitazione. L’attaccante va ad aggiungersi alla lista degli infortunati insieme a Tupta, Badu, Bessa e Crescenzi.

L'attaccante dell'Hellas Verona Salcedo è out per infortunio
L’attaccante dell’Hellas Verona Salcedo è out per infortunio. Photo credit: VeronaSera

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA