Calcio

Hellas Verona, per Meité c’è la concorrenza: Bourabia l’alternativa

L’Hellas Verona è attivo sul calciomercato e la società vuole regalare al tecnico Ivan Juric dei rinforzi. La dirigenza starebbe pensando ad una pedina a centrocampo per migliorare il livello della rosa. I gialloblu, che stanno svolgendo un ottimo campionato, non vogliono calare nella seconda parte di stagione e per farlo dovranno pescare dal calciomercato di riparazione dei rinforzi utili fin da subito. Inoltre, non dovrebbero partire i vari big della squadra in questa sessione con il tecnico che ha richiesto espressamente di non cedere dei pezzi importanti. A centrocampo, nei giorni scorsi, si è valutato il nome di Meité del Torino ma c’è la concorrenza del Milan. Bourabia del Sassuolo sembra essere l’alternativa.

Hellas Verona, Meité si allontana: pronto il piano Bourabia

Il nome di Meité nei giorni scorsi era entrato in orbita Hellas Verona, ma nella giornata di ieri si è registrato un forte interessamento del Milan e questo ha complicato la pista che porta al centrocampista francese. I veneti, dopo l’infortunio di Veloso, vogliono un’altra alternativa nel reparto di centrocampo e, oltre l’ex Monaco, si segue anche Bourabia. Il centrocampista del Sassuolo potrebbe rappresentare il piano B dei veneti. Il marocchino non è tra le prime scelte di De Zerbi e potrebbe scegliere il progetto del Verona per una nuova esperienza visto la buonissima classifica attuale dei gialloblù. Anche qui, però, c’è la concorrenza: infatti Cagliari e Parma seguono attente il calciatore.

Hellas Verona-Crotone: le ultime sulla formazione dei gialloblù

L’Hellas Verona è reduce dal pareggio esterno in casa del Torino e domani alle ore 15:00 ospiterà il Crotone fanalino di coda. Il modulo di gioco è sempre lo stesso, il solito 3-4-2-1: in porta ci sarà Silvestri con in difesa Lovato che è favorito su Gunter insieme a Magnani e Ceccherini. Sugli esterni i fluidificanti Faraoni e Di Marco con Ilic e Tameze a sopperire all’assenza di Veloso. Il dinamismo e la qualità di Zaccagni e Barak sosterranno l’unica punta Kalinic.

D’ASCANIO FABIO

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

CREDIT FOTO QUI

Back to top button