Cinema

Hugh Jackman, anche Wolverine fa il vaccino

Hugh Jackman, tramite un post su Instagram ha dato l’esempio a tutti suoi followers. Ha infatti pubblicato diverse foto mentre, posando in stile Wolverine, l’infermiere gli iniettava il vaccino. In didascalia ha spiegato quanto sia importante vaccinarsi e ha chiesto che tutti si vaccinino.

Hugh Jackman, i poteri di Wolverine non bastano contro il COVID

Hugh Jackman ha condiviso una foto che lo ritrae mentre riceve il vaccino e nella quale posa in stile Wolverine. L’attore australiano, interprete di Wolverine in tutta la saga degli X-Men, ha voluto per primo dare l’esempio per poi invitare tutti i suoi fan a farsi vaccinare contro il COVID-19. La didascalia delle foto del protagonista di Logan cita: “La capacità di guarire di Wolverine non mi può salvare dal COVID. Ma il vaccino sì. Fatevi vaccinare!“.

Al momento attuale i vertici dei Marvel Studios non hanno ancora annunciato in che modo hanno intenzione di far tornare protagonisti i mutanti dopo l’acquisizione di 20th Century Fox. Certo dopo che lo stesso Hugh Jackman ha detto addio al ruolo di Logan dopo la sua interpretazione in Logan – The Wolverine diretto da James Mangold, l’universo X-Men ha sicuramente perso parecchia attrattiva.

Lo stesso Mangold ha dichiarato in un’intervista che sarebbe davvero sorpreso se Jackman riprendesse la parte per ragioni economiche: “Non credo sia una buona idea fare un film perché ho finito i soldi. Avevo bisogno di un sostanzioso assegno e quindi sto girando un film vuoto che diminuisce la qualità del precedente. Beh, quello sarebbe davvero triste“.

Non resta che accettare quella che sembra la decisione definita di Hugh. Però a tutti i suoi fan e non solo ha inviato nel frattempo questo messaggio importante: non per forza si deve avere superpoteri per salvare vite, a volte è necessario solo il coraggio di ricevere una puntura.

Giacomo Cattani

Back to top button