Musica

I Måneskin posticipano il tour causa Covid: in un video l’annuncio ai fan

Adv
Adv

I Måneskin, come tanti altri artisti, hanno deciso di rimandare le date del loro tour a causa della situazione Covid. Il Loud kids on tour ’22 è posticipato a data da destinarsi.

I Maneskin costretti a posticipare il loro tour: l’annuncio

Come è successo poco fa con Adele, che ha rimandato le 24 date di Las Vegas poiché metà del suo staff è risultato positivo, anche il gruppo italiano si è trovato costretto a fare lo stesso, data la situazione rischiosa e l’impossibilità di garantire la sicurezza totale nel corso di tutte le tappe. Il tour, chiamato Loud kids on tour ’22, prevede concerti sia in Italia sia in Europa, ma non sarà possibile effettuarlo adesso.

In un video postato sui social, annunciano ai fan la notizia: “Ciao a tutti, siamo molto dispiaciuti di comunicarvi che dobbiamo rimandare l’intero tour a causa della situazione Covid. Siamo estremamente dispiaciuti. Abbiamo lavorato a lungo per questo tour e tutto era pronto per partire, ma sfortunatamente negli ultimi giorni abbiamo avuto brutte notizie in merito alle regole delle capienze nei locali. Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni Paese ha le sue regole, e dobbiamo attenerci a questo, ovviamente, perché vogliamo che i nostri concerti si tengano in totale sicurezza per tutti. Siamo davvero molto dispiaciuti e speriamo di avere la possibilità di comunicarvi le nuove date il prima possibile. Grazie per la vostra pazienza e supporto, siamo tutti insieme in questa situazione, dobbiamo solo resistere, ma torneremo, lo giuriamo, e sarà ancora più bello. Grazie ragazzi, vi amiamo!”

Lo annuncia Damiano, in realtà, perché nel video parla solo lui. Ma ormai abbiamo capito le dinamiche. Il mondo impazzisce per lui quindi sembrava doveroso darne un ultimo assaggio, se per ora il tour non s’ha da fa.

Sarà ancora più bello, promettono. E noi crediamo nell’entusiasmo dei giovani Måneskin, che per ora (è innegabile) ci hanno portato solo successi.

Serena Baiocco

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button