Moda

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

L’esplosione di technicolors nel metaverso sono una fonte d’ispirazione della moda per capelli: piu colori audaci e brillanti.

Emanuele Temperini, i technicolors del metaverso nell’ambito dei capelli

L’arrivo del digitale e del metaverso sono stati sicuramente una spinta alla creatività e all’espressione personale. L’integrazione tra il fisico e digitale ha dato l’opportunità di scegliere piu outfit e colori, infatti l’esplosione di technicolors, colori digitali di ogni tipo, ha illuminato le strade della moda dando tonalità piu audaci, brillanti ed ottimiste.

Oggi parliamo di Emanuele Temperini, il Techinical Director di TONI&GUY Italia, racconta dal suo punto di vista quello che sta accadendo nel mondo della moda con l’arrivo del digitale, e come i colori sono una fonte di libertà ed espressione, sopratutto nel metaverso. Temperini lo menzioniamo, non solo per la sua interessante prospettiva sul pensiero digitale, ma anche per i suoi suggerimenti per teste in technicolor per affrontare appunta una stagione con un refresh della chioma all’insegna di nuance brillanti e futuristiche. Ci rivolgiamo quindi a tutte quelle persone che dopo questi due anni di pandemia e lockdown hanno voglia di lanciarsi all’aria aperta e farsi finalmente notare.

“Vediamo la fine del tunnel, ma questo periodo dove ci ha realmente tele-trasportato? Senza neanche rendercene conto ci sveglieremo in un mondo sempre più digitalizzato, dove i più giovani si sono persi in mondi paralleli non reali: siamo già proiettati al futuro, siamo nel Metaverso. Un mondo decentralizzato dove possiamo fare ciò che vogliamo, possiamo scegliere qualsiasi outfit o qualsiasi forma e colore di capelli. Inevitabilmente questo si sta riflettendo anche sulle nostre scelte quotidiane, potremmo cercare nel reale ciò che abbiamo visto nel digitale”. Sono queste le parole di Emanuele Temperini, enfatizzando come il digital sta espandendo la creatività, sopratutto nell’ambito dei capelli, una scelta che sta influenzando anche il mondo fisico non solo virtuale.

I colori continueranno a essere uno stimolo e portatori di messaggi positivi

Continua dicendo che “Molte delle sfilate Primavera/Estate 2022 sono state una celebrazione futuristica del mondo, un’esplosione di colori per liberarci dall’austerità degli ultimi tempi. Tonalità audaci e brillanti che vogliono trasmettere ottimismo, speranza, stabilità ed equilibrio. Ritornare a una vita normale con nuove sfide vedrà nei colori una grande risorsa per il recupero fisico e mentale. “Recupero” sarà una parola chiave anche a livello economico attraverso la sostenibilità. La storia del colore parla di una nuova interazione con la natura, ma anche di un’inevitabile crescita del digitale come mai visto prima. Così come le persone continuano a scoprire nuove forme per esprimere se stesse nei mondi virtuali, i colori continueranno a essere uno stimolo e portatori di messaggi positivi“.

Le sfumature per capelli dal Metaverso Factor su cui puntare secondo Emanuele Temperini

Sono tutte sfumature piene di good vibes quelle che guardano al futuro, acconciature da cominciare a sperimentare, perchè sono fresche e nuove adatte per questa stagione. Temperini sottolinea dicendo che “queste nuance sono versatili e portabili su capelli lunghi o corti o anche combinate tra loro, possono essere mantenute brillanti con maschere personalizzate con pigmenti all’interno oppure, per chi ha un’anima grunge 3.0, indossate bene anche un po’ sbiadite come i modelli della sfilate di Dior Uomo Autunno/Inverno 2022-23″.

1. Digital Lavander

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

“È un colore positivo e sensoriale. Con un accento sulla sempre più crescente influenza dei mondi virtuali, questa nuance rappresenta il giusto equilibrio tra cura olistica e progresso, qualcosa per cui il mondo dovrà lottare”.

2. Sundial Meridian

“Organico e autentico. Ha un’influenza fortemente legata alla terra. Questa nuance, fortemente connessa all’artigianato e al vivere in modo sostenibile, è particolarmente adatta per rappresentare modi di vivere in comunità e connessi alla natura. Siamo nel mondo dei biondi che rimangono caldi con texture scomposte, relaxed,  e ci riportano a uno stile ricercato ma volutamente comodo e versatile”.

3. Luscious Red 

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

“L’evoluzione del Blood Stone, luminoso e rinvigorente, l’inconfondibile potere del colore rosso è un classico senza tempo. L’energia e la piena natura di questa sfumatura red la rende adatta a creare positività reale e look profondi. Siamo d’altronde di fronte a un elemento di potente energia. Il rosso dalla versione più naturale e marrone passa ad essere più energetico, vibrante e luminoso, come a indicare la luce alla fine del tunnel”.

4. Tranquil Blue

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

“Questo colore ci connette alla calma della superficie dell’oceano. Infatti è leggero come l’aria e limpido come l’acqua. Se si è in cerca di una tonalità che ispira un equilibrato senso di pace, è perfetta. È l’ideale per riflettere il benessere che proviene dal perfetto equilibrio tra corpo e mente”.

5. Verdigris

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

“Tra classico e moderno, Verdigris è indicato vivamente per dare un tocco di energia a elementi essenziali e senza tempo. In breve, è il colore che ci fa sentire bene: il suo Dna fortemente naturalistico unito a quello digitale ci permette di sentirci non solo protetti ma anche connessi”.

6. Colour Blockchain

I technicolors nel Metaverso diventano fonte di ispirazione nel settore hair

“Qui il gioco di parole, naturalmente sempre con uno sguardo al futuro e alla tecnologia che ci permetterà di decentralizzare e semplificare molti servizi, vuole rappresentare la catena nella scelta dei colori, la personalizzazione in base all’individuo, ma anche una certa partecipazione ormai fondamentale delle clienti alla creazione dell’effetto colore. È un po’ di tempo che parliamo di Colour Block, ma ora che sembra tornare tutto alla normalità, ancor di più c’è voglia di sperimentare, magari attraverso una tecnica che si basa sull’accostamento di colori delicati con sezionamenti audaci, ma allo stesso tempo semplice e veloce per effetti personalizzati e funzionali alla forma del taglio”.

Valeria Muratori

Instagram

Adv

Related Articles

Back to top button