Cultura

Il 15 luglio 1905 debutta sulla scena letteraria Arsenio Lupin

Il 15 luglio 1905 è la data in cui compare per la prima volta sulla scena della letteratura francese il ladro gentiluomo “Arsenio Lupin”. Questo personaggio ha poi ispirato la creazione di film e serie di animazione.

La nascita del ladro gentiluomo Arsenio Lupin

Arsenio Lupin Photo credits wikipedia
Arsenio Lupin Photo credits wikipedia

Il personaggio del ladro più famoso della letteratura Arsenio Lupin è stato ideato dallo scrittore francese Maurice Marie Emile Leblanc, su incoraggiamento dell’editore Pierre Lafitte. L’obiettivo era quello di dare vita ad un personaggio che si contrapponesse al detective Sherlock Holmes. La peculiarità del personaggio doveva proprio quella di essere “molto francese”, per differenziarsi dall’inglese investigatore privato. Arsenio Lupin e il figlio di un insegnante di pugilato, e di una donna nobile. La sua carriera di ladro è molto simile a quella di Robin Hood, che ‘rubava ai ricchi per donare ai poveri”. In realtà la natura di Lupin è molto più legata alla scaltrezza di molti altri personaggi di fumetti. Infatti Lupin è un mago del trasformismo, dall’annata intelligenza e ossessionato da due grandi passioni: il lusso e le donne.

Il creatore di Lupin, per ideare il ladro gentiluomo, si è ispirato alle vicissitudini di un personaggio storico realmente esistito. Si trattava di Marius Jacob, un anarchico francese, che compiva regolarmente furti ai danni della borghesia, per finanziare il movimento anarchico cui apparteneva. Il primo romanzo di Lupin è apparso per la prima volta sulla rivista francese “Ja sais tout”, conquistando sin da subito anche il pubblico cinematografico. Infatti nel 1932 Jack Conway ha dato vita al primo film ispirato al ladro gentiluomo. Altre tre trasposizioni cinematografiche di sono succedute nel 1957, nel 1959 e nel 2004. Oltre ai romanzi e ai film, Arsenio Lupin è stato il protagonista di manga, fumetti e cartoni animati.

Sonia Faseli

Segui su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button