Cinema

“Il luogo delle ombre”: stasera in tv su Mediaset 20

Sarà visibile stasera alle 21.05 su Mediaset 20 Il luogo delle ombre” (il titolo originale è “Odd Thomas“), adattamento cinematografico de “Il luogo delle ombre” di Dean R. Koontz, primo romanzo della serie “Odd Thomas“. Presentato nell’aprile 2013, in anteprima, alla 5ª edizione del River Bend Film Festival, il film vede come protagonista Anton Yelchin (il nostro Pavel Chekov negli ultimi tre film di “Star Trek“) e come co-protagonisti Addison Timlin (tra i suoi film ricordiamo “Fallen“) e Willem Dafoe (“Platoon” e “Spider-Man” tra i suoi film più celebri). La pellicola è uscita nel 2013 ed è sceneggiata e diretta da Stephen Sommers, un autore che abbiamo amato con il celebre “La Mummia” (1999).

Trama e distribuzione del film “Il luogo delle ombre”

Ci troviamo a Pico Mundo, piccola città della California meridionale posizionata nel deserto del Mojave. Qui facciamo la conoscenza di Odd Thomas, un ragazzo che lavora come cuoco in una tavola calda. Egli possiede un dono speciale e fuori dal comune, niente meno che la capacità di mettersi in contatto con i defunti, i quali lo guidano nel risolvere i crimini di cui sono stati vittime. Dopo aver avuto un presagio, Odd chiederà aiuto a uno sceriffo e ad una ragazza per sventare una catastrofe imminente.

"Il luogo delle ombre" un frame del film – Photo Credits © cinematographe.it
“Il luogo delle ombre” un frame del film – Photo Credits © cinematographe.it

La distribuzione de “Il luogo delle ombre” in Italia non è filata liscia del tutto, difatti, inizialmente sarebbe dovuto essere distribuito il 19 settembre 2013 dalla Eagle Pictures, ma fu poi posticipato a luglio nel 2015 dalla casa di distribuzione Barter Entertainment. Tali problemi sono dovuti al fatto che diversi finanziatori hanno lasciato il progetto complicando la distribuzione. Ricco di effetti speciali, il film di Sommers ci porta dentro un mondo fantasy a tinte thriller. Se amate il mix tra thriller e fantasy, dunque, la pellicola potrebbe soddisfarvi.

Jacky Debach

Seguici su

Facebook, InstagramMetròLa Rivista Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button