Esteri

Il Principe Andrea ha “chiuso” la causa per molestie contro Virginia Giuffre

L’esperto reale Matt Wilkinson ha pubblicato un documento su Twitter attestando che il principe Andrea, figlio della Regina, ha saldato l’indennizzo a Virginia Giuffre, la donna che lo accusava di molestie e con cui ha trovato un accordo economico extragiudiziale.

Il Principe Andrea avrebbe “saldato” il suo indennizzo a Virginia Giuffre

Questo scandalo sessuale negli ultimi mesi ha travolto il principe Andrea, mettendo in imbarazzo la famiglia reale britannica. Wilkinson, giornalista del Sun sottolinea come il duca di York “ha pagato la liquidazione finanziaria concordata per abusi sessuali” spiegando come la cifra sborsata rimarrà segreta ma i tabloid parlano di circa 12 milioni di sterline, tradotti in quasi 15 milioni di euro, di cui parte di questa quota andrà ad una fondazione che difende le donne molestate.

A dir la verità, vi è molta confusione su chi abbia messo mano al portafogli. La Gran Bretagna sostiene che sia la sovrana che il principe Carlo abbiano assistito Andrea, senza ovviamente usare denaro pubblico. Il duca di York attesta che il momento in cui venderà il suo chalet di Verbier sulle Alpi svizzere, riuscirà a restituire i soldi.

Malgrado il condizionale resti d’obbligo, il principe sarà escluso dagli appuntamenti istituzionali della famiglia reale. Gia dopo l’intervista sui legami con Epstein, l’americano morta suicida in carcere nel 2019 accusato di traffico di minori, il principe aveva gia deciso di dimettersi da membro senior, di seguito a questa denuncia da parte di Virginia Giuffré il principe sarà dimesso.

Tutto ciò avviene proprio nell’anno del Giubileo di Platino di Sua Maestà, che andrà incontro ai festeggiamenti con un pensiero in meno. Per concludere, l’ultima comparsa di Andrea è a Windsor mentre lascia in auto il castello con un sorriso sulla faccia e gli auricolari nelle orecchie.

Valeria Muratori

Instagram

Back to top button