Gossip e Tv

Il principe William tradirebbe la moglie Kate, ma lei lo sa

Sul sito di Deuxmoi, noto disvelatore di gossip e realtà scomode delle celebrities, è comparsa una notizia che ha infiammato Twitter. Sebbene l’attendibilità di questa segnalazione anonima sia tutta da dimostrare, il contenuto del messaggio riporta di un certo royal britannico impegnato in una relazione extraconiugale, segreto di Pulcinella ormai noto a tutti a Londra (aggiunge la fonte). L’interesse del royal è per una certa pratica sessuale (il pegging) e la relazione sarebbe tollerata dalla moglie Kate, purché il marito William non si innamori e non metta di mezzo le emozioni, come già successo in passato.

Il principe William tradirebbe la moglie Kate

Il principe William tradirebbe la moglie Kate, ma lei lo sa

Non si fanno nomi, ma il popolo di Twitter ha tratto le sue conclusioni, associando al ruolo del marito royal il principe William, a quello della moglie compiacente Kate Middleton e a quello dell’ex di cui il marito si sarebbe innamorato Rose Hanbury, la marchesa di cui il duca di Cambridge si sarebbe infatuato diversi anni fa, relazione smentita con forza dai diretti interessati. L’hashtag #PrinceWilliamAffair è diventato virale in UK, dove però, mentre scriviamo, i tabloid non riportano nessuna di queste insinuazioni nei loro articoli. Questo silenzio potrebbe essere dovuto a due cose: il tacito accordo di collaborazione tra alcune testate e royal family, per cui certi argomenti sono intoccabili (tipo la vita privata dei reali) in cambio di informazioni di prima mano, report e news in arrivo direttamente dagli uffici della Firm, partecipazione agli eventi ufficiali, esclusive; il secondo motivo è, ovviamente, legato alla totale mancanza di prove del messaggio, che non avrebbe basi abbastanza solide per essere considerato attendibile.

Seguici su Google News

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button