7.7 C
Roma
Aprile 20, 2021, martedì

InfoNerd al FantaExpo

- Advertisement -

InfoNerd parte all’avventura nella fiera salernitana del fumetto e dei videogiochi, il FantaExpo. Tanti ospiti e tante attività, in quattro giorni differenti.

Palco del FantaExpo

Più di una settimana fa, si è tenuto a Salerno il FantaExpofiera del fumetto e dei videogiochi. Noi di InfoNerd siamo entrati nella fiera per voi e normalmente, ci ha aspettato un sole bello caldo e forte, per accompagnarci nell’avventura. 

 

Giorno 1

Appena entrati in fiera, il primo obiettivo da compiere è stata l’esplorazione. Il FantaExpo è ben strutturato in un parco pubblico della città, il Parco dell’Irno. Il luogo è abbastanza spazioso ed è ottimo per ospitare gli stand di cui ne fanno parte ogni anno. Gli stand sono di vario tipo e dispongono di vari oggetti in vendita come in ogni fiera di questo genere, tutti disposti al centro del parco, vicino a un giardino dove ci si può anche riposare: fumetti, action figures, spille, magliette a tema, oggetti per cosplay, videogiochi, cappelli, poster e tanto altro.

Vari Stand presenti al FantaExpo

Al lato del giardino, una vecchia fornace ospita diverse postazioni per provare la Realtà Virtuale:

  • HTC Vive e Virtuix Omni, dispositivo simile a un girello che ne simula il movimento degli arti inferiori nel gioco;
  • Oculus Rift con Assetto Corsa, munito di pedali, volante, manopola per le marce e sedile.

Sempre dentro la fornace, andando al lato opposto, troviamo diversi pinball a tema (Spider-Man, Star Wars, Indiana Jones ecc.), una macchina arcade di Guitar Hero III e un DDR (Dance Dance Revolution).

Tornando indietro, troviamo il palco con il logo gigante del FantaExpo, dove faranno interventi e convenzioni i diversi ospiti durante le giornate della fiera. Proseguendo, troviamo diversi Stand per chi vuole giocare tranquillo a giochi da tavolo con i propri amici o anche provarne di nuovi, promossi dalle varie case produttrici presenti in fiera.

Area dei Giochi da Tavolo

Andando sempre avanti, troviamo i vari Stand di ristoro, tra cui uno molto particolare dove vendono il Bubble Tea: Tè con sciroppi a scelta e palline di una membrana particolare che contengono un gusto di frutta a scelta, da mischiare con il Tè stesso.

Bubble Tea con sciroppo al mango e Bubbles a pesca

Il primo giorno finisce qui, con la totale libertà dell’esplorare la zona. Qualche evento e qualche ospite già erano presenti come Fraws Il Merlo, ma tutto doveva ancora andare per il verso migliore.

 

Giorno 2

Il secondo giorno era dedicato alle attività presenti durante la fiera. In diversi orari della giornata, il palco veniva usato per un Torneo di Just DanceInterventiConvenzioniKaraoke (per lo più di sigle di Anime) e come accompagnamento per la giornata, musica a palla per tutti. Verso la zona Harry Potter, dietro gli stand per i giochi da tavolo, ad un orario determinato della giornata, era possibile partecipare allo smistamento delle case, con tanto di cappello parlante. Oltre questo però, si poteva anche esplorare l’area circostante per fare foto o solo per vedere cosa offriva la zona Harry Potter.

Le varie fazioni da scegliere in Orao

Vicino a quest’ultima Area, era presente uno stand di un nuovo gioco di carte collezionatili (interamente Made in Italy) chiamato Orao, ambientato in un universo post-apocalittico con 5 fazioni a scelta. Verso la sera, i vari tornei dell’Area Games venivano avviati: tra i presenti vi erano Tekken 7Dragon Ball FighterZFIFA 18, ed altri ancora. 

 

Giorno 3

Il terzo giorno si può identificare come il giorno degli ospiti. Già dal mattino, abbiamo iniziato a parlare con i diversi ospiti presenti alla fiera. Il primo di tutti è stato Raffaele Tamarindo noto come RT Poop, YouTuber italiano che crea diverse YouTube Poop (genere di video demenziale, spesso virale, che negli ultimi dieci anni si è diffuso sulle varie piattaforme di condivisione video).

Il Redattore Antonio Guercio e Raffaele Tamarindo (RT Poop)

Il secondo è stato Paride Cardinali, noto in Italia e all’estero come ThePruld, lo YouTuber italiano che anima modelli in 3D dei personaggi di Dark Souls, creandone parodie e video comici in generale sempre riguardo il suddetto gioco. Come avete potuto vedere in uno dei nostri articoli, Paride ci ha raccontato della sua esperienza con il modellare e con i suoi video. Non capita spesso di vedere Solaire di Astora girare per tutta la fiera a lodare il sole eh?

I redattori Antonio Guercio e Domenico Petrizzo assieme a Paride Cardinali (ThePruld)

Per tutto il resto della giornata, abbiamo parlato con altri ospiti come:

  • Pietro Ubaldi (voce di Doreamon, Patrick di SpongebobReinhardt di Overwatch Barbossa di Pirati dei Caraibi);
  • Claudio Moneta (voce di Barney Stinson di How I Met Your MotherSpongebobShepard di Mass Effect, Kakashi di Naruto e recentemente Goku di Dragon Ball Super);
  • Cydonia (YouTuber italiano per i suoi video riguardanti Nintendo Pokémon);
  • Dario Moccia (YouTuber recensore di Anime, fumetti e videogiochi);
  • Domenico Guastafierro (noto come Cavernadiplatone, recensore anche lui di Anime, fumetti e videogiochi);
  • Gianandrea Muià di Orion Web Dubbing (canale YouTube incentrato su doppiaggi vari di genere comico e non).

Il redattore Domenico Petrizzo e Claudio Moneta

Soprattutto Cydonia in persona, ha assistito al Torneo di Pokémon presente in fiera, commentando ogni partita del torneo. In serata, il rapper Nitro ha tenuto un suo concerto in fiera. Tutto era pronto per l’ultimo giorno del FantaExpo.

Altri stand presenti alla fiera

Giorno 4

La fiera era ormai giunta alla sua fine, la maggior parte degli ospiti era rientrata e le attività erano quasi finite. Tuttavia ancora si poteva usufruire delle console e delle postazioni VR, comprare materiale dagli Stand (ovviamente), ma tra ospiti favolosi, attività sfiziose, stand ben forniti e tutto il resto, l’ultimo giorno come bomba finale riservava a fine serata Giorgio Vanni, il cantautore della maggior parte delle sigle di Anime e altre serie d’animazione che ci hanno accompagnato da giovani. 

E questo è il FantaExpo di Salerno cari lettori. Se vi interessa, la fiera si tiene ogni anno verso inizio Settembre al Parco dell’Irno di Salerno. Qui la pagina ufficiale della fiera. A seguire sotto, alcune foto con alcuni Cosplayers e YouTubers presenti alla fiera.17

 

 

Antonio Guercio e Domenico Petrizzo

.

 

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Domenico Petrizzohttps://metropolitanmagazine.it/
Videogiocatore e amante dei picchiaduro, cacciatore di Action Figures e Collector's Editions, multipiattaforma ma prevalentemente Nintendaro, esprimo con i miei articoli la mia passione verso il mondo videoludico. La vita è un gioco, tutto dipende da come la giochi.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -