Moda

Intere o a due pezzi: guida alle tutine per neonato

Sono molteplici gli aspetti che possono essere vagliati quando si procede alle scelte delle tutine per neonato: prodotti che possono variare per conformazione, materiali, colore, offrendo una vasta gamma di soluzioni.
Una delle differenziazioni maggiori quando si ha a che fare con questo tipo di prodotti riguarda la tipologia di tuta, aspetto che porta di solito a poter scegliere tra due distinti modelli: si parla di tutine per neonato intere o composte da due pezzi. Entrambe hanno pro e contro, la scelta assume come sempre un valore soggettivo.
Quali sono le principali differenze tra questi due diversi modelli di tutine per neonati? Di seguito elenchiamo le principali, per chi fosse intenzionato ad approfondire si consiglia di consultare il sito www.tutineneonato.it che offre una vasta panoramica di modelli Made in Italy, quindi di qualità elevata, sia interi che a due pezzi.

Tutine per neonato intere

Le tutine intere per neonati sono ideali sia per maschietti che per femminucce e nascono per consentire una maggiore copertura del bimbo: rivolgendosi a questi modelli nessuna parte del corpo rischierà di rimanere scoperta anche a seguito di movimenti bruschi del neonato. Dal busto fino a caviglie e piedini, ogni parte del corpo sarà coperta alla perfezione.
L’aspetto di criticità è dato dal fatto che per le tutine intere è indispensabile avere la misura esatta, in centimetri, dell’altezza del bimbo. Non si può sforare neanche di poco, cosa che invece può avvenire con le tutine a due pezzi che lasciano, da questo punto di vista, maggiore libertà.

Tutine per neonato due pezzi

Le tutine a due pezzi per neonato sono più adatte in fase avanzata del bimbo, quando inizia ad avere già diversi mesi. Questo tenendo conto che uno dei limiti di questi modelli è dato dal fatto che si rischia, ogni volta che si prende in braccia il bimbo, di lasciargli la schiena scoperta.
Il vantaggio è dato dal fatto di poter cambiare più facilmente il neonato, ad esempio quando si sporca, visto che non sarà necessario togliere l’intera tutina ma solo la parte di sotto. Inoltre possono essere usate con un margine di tolleranza più ampio in riferimento alla lunghezza: le tute intere invece, come si diceva, devono essere della misura esatta in cm.

Meglio intere o due pezzi?

Una risposta universalmente valida non esiste, dipende molto da attitudini, scelta personale e fasi della vita del bimbo: in linea generale si può dire che le due pezzi sono più comode per i cambi, quindi per la praticità, e possono essere utilizzate anche quando il bimbo inizia a crescere.
Viceversa le tutine intere sono più adatte per i primi mesi di vita del neonato, quanto questo trascorre molto tempo nella culla e quando ha maggiore necessità di essere costantemente coperto.

Back to top button