Cinema

“Io sono Babbo Natale”: l’ultimo saluto a Gigi Proietti

Un regalo di Natale che sarà, sicuramente, apprezzato dagli affezionati del Maestro. A pochi giorni dalla scomparsa di Gigi Proietti, l’annuncio sull’ultimo film girato: “Io sono Babbo Natale“. Una commedia natalizia, in cui l’attore romano ha recitato insieme a Marco Giallini. La sua uscita sul grande schermo è prevista per il 3 Dicembre, nuove restrizioni anti-Covid permettendo.

Edoardo Falcone, regista della commedia, ha voluto ricordare così Gigi Proietti: ” Come tanti fra noi sono sempre stato un suo fan appassionato e in più ho avuto la fortuna di conoscerlo in questo ultimo anno e mezzo. La cosa che mi ha colpito di più è stata la sua straordinaria umanità oltre che la professionalità incredibile. Era gentile, educato, sempre disponibile… Mi mancherà tantissimo”

Gigi Proietti e Marco Giallini - Photo Credits: YouTube
Gigi Proietti e Marco Giallini – Photo Credits: YouTube

La trama

Nel film il celebre attore romano interpreta Nicola. Sulle caratteristiche di questo personaggio non si hanno tante informazioni. L’uomo non possiede grandi ricchezze, ma di una cosa è sicuro, della sua identità. Nicola afferma di essere con certezza Babbo Natale. A fare la sua conoscenza sarà Ettore, interpretato da Marco Giallini. Noto galeotto, reduce da cinque anni in carcere, incontrerà Nicola durante una rapina in casa sua. Tra i due nascerà subito uno scontro, quasi esistenziale. Ettore non crederà di trovarsi di fronte a Babbo Natale, negando l’esistenza della stessa figura .

Il cast

Una commedia adatta a tutti, in cui il pubblico ritroverà anche Barbara Ronchi e Antonio Gerardi. Un saluto al grande Maestro e al bambino che non ha mai smesso di essere. E forse, come nelle favole a lieto fine, in questo caso si può veramente dire: “Babbo Natale esiste ed è esistito”.

Gigi Proietti - Photo Credits: Cinema Fanpage
Gigi Proietti – Photo Credits: Cinema Fanpage

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Back to top button