Musica

Irama e il talento per la musica

La pop star italiana del momento

Filippo Maria Fanti in arte Irama, è un giovane cantante nato a Carrara il 20 Dicembre 1995. Si lega alla musica fin da bambino, ascoltando Francesco Guccini e Fabrizio de Andrè. Il talento per la musica porterà Irama a scrivere a soli sette anni la sua prima canzone. Da ragazzino si interessa alla musica hip-hop e a soli 19 anni collabora con Valerio Sgargi. Nascono così i primi brani Amore mio, Per te e E’ andata così. Negli anni successivi raggiungerà il successo dopo la vittoria al talent Amici di Maria de Filippi incidendo gli album: Irama, Giovani e Il giorno in cui ho smesso di pensare.

Irama, con il suo talento per la musica nasce il primo album e la vittoria ad Amici

Irama il suo talento per la musica
Irama ad Assago

Nell’estate del 2014 conosce Giulio Nenna, musicista e produttore con il quale inizia una collaborazione. Nello stesso anno partecipa alle selezioni di Sanremo Giovani con il brano Cosa Resterà, diventa così uno degli otto artisti in gara inseriti nelle nuove proposte del 66° Festival di Sanremo. Si classifica settimo, perdendo contro Ermal Meta. Nel 2015 collabora con Benji & Fede incidendo con loro il singolo Fino a Farmi Male. Pubblica il 12 Febbraio il suo primo album dal titolo omonimo Irama. Il disco contiene, oltre alla traccia sanremese Cosa Resterà anche il singolo Tornerai da me che lo porta a vincere il Coca Cola Summer Festival nella categoria giovane.

In seguito, a due anni di distanza, il brano diventa disco d’oro vendendo oltre 25.000 copie. Il terzo singolo estratto dall’album è Non ho fatto l’università uscito a Settembre 2016. Nel Giugno 2017 presenta Mi drogherò al Summer Festival di Roma nella categoria dei Big. Nello stesso anno Irama decide di partecipare al talent show di Amici di Maria De Filippi. Nel corso della trasmissione scrive i brani Che vuoi che sia, Che ne sai, Un respiro e Voglio solo te entrando nella classifica Top dei singoli. La partecipazione al talent lo porta nel Giugno 2018 alla vittoria dove Irama dimostra finalmente il suo talento per la musica. Batte i suoi compagni di avventura Carmen Ferreri, Einar Ortiz e Lauren Celentano. La vittoria ad amici lo porta sulla strada del successo. Vince inoltre il premio di Radio105  rinnovando il contratto con la Warner Music.

Da Nera a Crepe passando per Arrogante

La canzone Nera è lanciata a Giugno del 2018 e diventa quadruplo disco di platino vendendo oltre duecentomila copie. E’ inserita nel primo EP dell’artista Plume insieme alle tracce Che ne sai, Che vuoi che sia, Un giorno in più, Voglio solo te, Per sempre e Un respiro. L’album viene premiato come triplo platino e Plume e Nera sono il secondo album e il sesto singolo più venduti nel 2018. Con Nera partecipa al Summer Festival come Big e a Battiti Live. Lo stesso anno apre anche i concerti di Laura Pausini. Nel 2018 esce con Bella e rovinata che farà parte del secondo album Giovani. A Dicembre porta La ragazza col cuore di latta a Sanremo giovani classificandosi settimo e duettando con Noemi. Nel 2019 esce Arrogante, il singolo contiene una citazione del dipinto Monna Lisa. Il cantante ha dichiarato sul brano:

«Arrogante è un pezzo che esce dall’unione di culture diverse ma simili. Ho girato il video a Miami, dove c’è un’altissima concentrazione di latini, e questo mi ha influenzato molto, perché è un mondo che non sento distante dalla nostra cultura mediterranea. Ho cercato di far uscire un sound adatto al periodo estivo perché la musica è come la vita, ci sono momenti difficili in cui si è più tormentati, altri riflessivi e poi dei momenti sbarazzini. Ecco Arrogante si piazza in questa fase. È una canzone leggera che vuol far ballare e vivere l’estate.»  

105.net

Nel 2020 partecipa ad Amici Speciali vincendone l’edizione ed esce con Crepe.

Doppio platino per Il giorno in cui ho smesso di pensare

Al Festival di Sanremo 2021 si presenta con La genesi del tuo colore ma riesce a far conoscere la sua canzone solo tramite un filmato pre-registrato a causa della positività al Covid di due dei suoi collaboratori. Si classifica comunque quinto. Per quanto riguarda invece l’edizione del 2022 ci presenta il brano Ovunque sarai dedicato alla nonna che sarà triplo platino. Lo stesso mese viene pubblicato l’album Il giorno in cui ho smesso di pensare che racchiude anche il duetto con Rkomi 5 gocce caratterizzato da sonorità anni ’80. Il disco diventa doppio platino. E’ un album di stampo più urban e latin/pop come si evince dal brano Como te llamas in collaborazione con Willy William. L’album è ricco di collaborazioni come Una Lacrima con Sfera Ebbasta, Una cosa Sola feat Shablo, Iride con Guè e Colpiscimi con Lazza caratterizzato da sferzanti accenti rap. Il testo di Yo Quiero Amarte invece è stato scritto a Madrid con il produttore di Tangana, Victor Martinez.

A Luglio ci travolge con le sonorità del il singolo PamPamPamPamPamPamPamPam. A Novembre di quest’anno viene pubblicato il nuovo inedito ALI dai toni introspettivi. Nel brano ci racconta di una persona che non c’è più, a cui Irama promette di continuare a ballare, anche quando sarà colpito troverà la forza di rialzarsi e di andare avanti.

Seguici su Google News

Back to top button