Italia fuori pericolo: il rendimento dei titoli a due anni va a zero

E’ la prima volta da maggio 2018, quando trapelò il programma di governo con l’uscita dall’euro e la ridiscussione dei trattati europei

A seguito dell’approvazione da parte del governo di una manovra correttiva, il tasso di rendimento dei titoli a due anni italiani è sceso di 9 punti base (0,09 punti percentuali) a un minimo dello 0,003%.

fonte: financialtimes.com

Oltre ad andare a 0 il rendimento dei titoli a due anni, Il rendimento sul debito a 10 anni è sceso al di sotto del 2%. Anche in questo caso è la prima volta da un anno.

Di conseguenza anche lo spread tra Italia e Germania è calato di diversi punti. Gli investitori ritengono quindi che il rischio italiano si sia ridotto, spiega il Financial Times. A contribuire al calo del rischio ci sono anche le parole di Mario Draghi che ha detto che la BCE è pronta a varare una politica monetaria espansiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA