Pallavolo

Italia-Kenya 3-0, Mondiali Volley femminile: 4 su 4 per le Azzurre

Successo per l’Italia ai danni del Kenya nel quarto match del suo girone dei Mondiali di volley femminile con un 3-0 abbastanza tranquillo. Anzi a tratti le Azzurre sono apparse anche fin troppo rilassate, ma al punto giusto da non perdere la concentrazione e portare a casa un risultato rotondo e bottino pieno. Adesso si preparano per l’ultima fatica, quella contro l’Olanda che è prevista per domenica. Intanto andiamo rapidamente a ripercorrere il match e vedere tutto quello che è successo in Italia-Kenya.

Italia-Kenya 3-0, Azzurre ok e a punteggio pieno

(Crediti foto: Federazione Italiana Pallavolo | Facebook)

Continua alla grande il mondiale delle Azzurre del volley che ieri hanno superato il Kenya per 3-0 (15-25, 25-23, 17-25) nel quarto match del loro girone. Una gara mai veramente in discussione con la squadra di Mazzanti che si è dimostrata in totale controllo e libera di testa. Il tecnico si è affidato ad un sostanziale turnover, anche per far ruotare e riposare parte del gruppo, e nonostante qualche errore la squadra non delude. Il primo set scivola via abbastanza velocemente, anche se Chepchumba con qualche bordata tiene sempre all’erta Chirichella e compagne. Al termine però, il divario appare netto con un 15-25 per le Azzurre, con una chiusura direttamente dalla battuta da parte di Orro, capace di piegare le mani alle avversarie.

Più combattuto il secondo set, sebbene l’Italia riesca ad amministrarlo. Le Azzurre infatti restano sempre sostanzialmente avanti e quando i giochi si riequilibrano riescono a reagire di forza e venirne fuori. Come sul 23-23 realizzato ancora una volta da Chepchumba, trascinatrice delle kenyane. A quel punto l’Italia rimette le cose in chiaro con Nwakalor che prima schiaccia di pura potenza per il 24-23 e poi appoggia in semi-pallonetto il decisivo 25-23. Nel terzo e ultimo set c’è spazio per lo spettacolo con la perseveranza delle due squadre nel voler tenere in gioco il pallone per il 5-6 italiano, con Orro che chiude l’azione a muro. La squadra di Mazzanti prova a scappar via, ma il Kenya le ricorda spesso e volentieri di volerci provare. Alla fine però riescono a prendere il largo, portandosi sul 15-23 e il successo arriva con un’invasione da parte del Kenya che fissa il punteggio sul 17-25.

La classifica della Pool A

Ecco dunque come è cambiata la classifica dopo la serata di gare. L’Italia vola al comando a quota 12 punti, in attesa del match di domani dell’Olanda che potrebbe agguantare le azzurre. Al momento infatti si trova a quota 9, ma con lo scontro diretto in programma domenica. A quota 6 c’è invece il Belgio, mentre Porto Rico, vittorioso sul Camerun 3-0, e Kenya sono a quota 3. Ultimo fermo a 0 appunto il Camerun.

Mazzanti: “Ci serviva per approcciare al meglio l’ultima gara del girone”

Così Davide Mazzanti ai microfoni della Federazione Italiana di Pallavolo al termine della sfida: “Una partita in cui volevamo essere più fluidi in cambio palla e ci siamo riusciti. In break point potevamo fare ancora meglio, ma ci serviva per approcciare al meglio l’ultima gara del girone. Con l’Olanda mi aspetto una bella partita, che ci mette in temperatura per il mondiale con un palazzetto bello pieno. Sarà una partita con una squadra organizzata e con una squadra di grande livello. Sicuramente, Buijis è sempre stata il riferimento per questa squadra. Ci sarà anche la Daalderop da tenere in considerazione e rispetto alla VNL è rientrata la Plak che è in ottimo stato di forma. Chiudere in testa il girone è importante e poi le partite contano saranno proprio queste. Credo che la cosa più importante sia giocare al nostro livello che è il modo migliore per approcciare la seconda fase del mondiale.

Maria Laura Scifo

Seguici su Google News

Back to top button