Cultura

John Constable, il pittore che ha dipinto l’amore

Sono le vedute della campagna di Dedham Vale, i paesaggi luminosi dai contorni sfuggenti, le scene che ritraggono gesti semplici della vita rurale, ad aver dato la notorietà all’inglese John Constable (17761837). Ma il pittore, considerato uno dei massimi paesaggisti del Romanticismo, ha impresso sulla tela anche i volti delle persone a lui più care, primo fra tutti quello dell’amatissima moglie Maria.

John Constable: il volto dell’amore

Autore di un centinaio di ritratti circa, Constable riesce a far emergere la vera natura dei personaggi raffigurati, indagandone a fondo la psicologia. È nei disegni e nei dipinti dedicati a Maria Bicknell (17881828), sua futura moglie, che si fa però tangibile un senso di affettuosa intimità, reso attraverso pennellate sporche e dense di materia.

Il lungo corteggiamento di John Constable

Secondo C.R. Leslie, biografo di Constable, l’artista conosce Maria nel 1800: lei è poco più di una bambina, lui un giovane uomo. Nel 1809 le loro strade si incontrano nuovamente e i due si innamorano, ma dovranno attendere ben sette anni prima di riuscire a sposarsi. Constable, infatti, non è ancora un artista di successo e, per tale motivo, la famiglia di Maria osteggia la loro unione.

Se non dovessi sposare te, non mi sposerò mai in questo mondo.

John Constable, Maria Bicknell - Photo Credits: tate.org.uk
John Constable, Maria Bicknell – Photo Credits: tate.org.uk

Il matrimonio

Pochi mesi prima del matrimonio, il pittore immortala la sua amata in un dipinto di piccole dimensioni – oggi di proprietà della Tate – dal quale non si separa mai, neppure durante i suoi viaggi.

Il tuo ritratto è sempre la prima cosa che vedo al mattino e l’ultima la sera.

John Constable, Maria Bicknell, Mrs John Constable - Photo Credits: web
John Constable, Maria Bicknell, Mrs John Constable – Photo Credits: web

Gli anni felici

È il 1820 e i due sono sposati da pochi anni, ma hanno già due figli, John Charles e Maria Louisa. Constable li ritrae in questo rapido schizzo, in cui le figure emergono dall’oscurità grazie alla luce che entra dalla finestra sulla sinistra: un momento fugace e sereno della loro vita coniugale.

John Constable, Maria Constable with Two of her Children - Photo Credits: tate.org.uk
John Constable, Maria Constable with Two of her Children – Photo Credits: tate.org.uk

Gli ultimi mesi di Maria

La felicità della coppia, purtroppo, è destinata ad esaurirsi nell’arco di breve tempo. Dopo sette anni di corteggiamento e dodici di matrimonio, Maria si spegne a causa della tubercolosi, pochi mesi dopo aver dato alla luce il settimo figlio, lasciando per sempre solo il suo John.

Avverto la perdita del mio Angelo defunto ogni ora. Dio solo sa come verranno educati i miei figli… il volto del Mondo è totalmente cambiato per me.

Silvia Staccone

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button