Attualità

Kim Jong-un ha denunciato un grave incidente legato al Covid-19

Adv

In Corea del Nord, il leader Kim Jong-un ha denunciato, in una riunione estesa del Politiburo, un grave incidente legato al Covid-19. Non ha specificato quale sia stato il grave incidente, ma, ha tuttavia affermato che questo potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza dell’intero paese, rimuovendo alcuni funzionari da incarichi di alto livello.

Kim Jong-un: “Grave incidente nella lotta contro il Coronavirus”

La decisione di Kim Jong-un è stata presa dopo che gli incaricati avrebbero trascurato delle importanti decisioni prese dal partito causando un grave incidente che pone un’enorme crisi per la sicurezza della nazione e del suo popolo. Secondo il leader sud coreano dunque Il “grave incidente nella lotta contro il Coronavirus è stato causato da incompetenza e irresponsabilità”.

Neanche l’agenzia di stampa statale Kcna è riuscita a scoprire quale sia stato il gravissimo fatto di cui ha parlato Kim Jong-un. La Nord Corea è ricorsa ai ripari dal Covid già a fine gennaio 2020 quando chiuse le frontiere con Russia e Cina: in un anno e mezzo nemmeno un caso. Sicuramente però questa decisione ha causato molti problemi a livello economico e finanziario.

Il leader nordcoreano è apparso molto dimagrito

Probabilmente è anche questo il motivo che sta causando a Kim Jong-un qualche problema fisico. Ad inizio mese erano iniziate a circolare alcune foto che lo ritraevano molto dimagrito, talmente tanto che un cittadino ha dichiarato ad una tv locale, la Ktcv, che: “Vedere il rispettato segretario generale Kim Jong-un emaciato spezza tanto il cuore della nostra gente“.

Anche Kwak Gil Seob, specialista in Corea del Nord ha messo in evidenza il fatto che “La televisione pubblica non permetterebbe mai che vengano trasmesse notizie negative su Kim Jong Un, quindi quelle frasi sono state trasmesse per dimostrare che Kim sta perdendo peso proprio per evidenziare la criticità della situazione“.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button