Calcio

Kumbulla corre verso il rinnovo con l’Hellas Verona

Adv

L’Hellas Verona si prepara alla trasferta di domani sera contro la Roma. Dopo il pareggio di Firenze, raggiunto dai viola solo nei minuti di recupero, i gialloblu si sono ritrovati a Coverciano per lavorare al match dell’Olimpico. Un altro test importante per una squadra che sa di potersela giocare con chiunque. Nel frattempo, dal fronte mercato, arrivano notizie confortanti per il rinnovo di Kumbulla.

Verso la sfida con la Roma

Nel tardo pomeriggio di ieri, l’Hellas Verona si è allenato presso centro tecnico federale di Coverciano per preparare la sfida alla Roma di Fonseca. Chi era stato impegnato nel match del Franchi ha svolto un lavoro di recupero, per tutti gli altri attivazione muscolare e partitella a campo ridotto. Fra le due formazioni ci sono 28 precedenti allo stadio Olimpico, dove gli scaligeri hanno vinto solamente due volte.

Per quanto riguarda la probabile formazione che domani sera scenderà in campo a Roma, Juric dovrebbe apportare alcune modifiche all’undici iniziale. In porta Silvestri, davanti a lui difesa a tre con Gunter e Rrahamani, piccolo dubbio per Kumbulla uscito malconcio dalla partita con la Viola. Pronto a subentrare Empereur. A centrocampo Lazovic spostato sulla fascia sinistra al posto di Dimarco, a destra Faraoni e al centro Veloso e Amrabat. In attacco Stepinski punta centrale anziché Di Carmine, sostenuto da Verre e Zaccagni.

L’Hellas Verona rinnova il contratto di Kumbulla

Marash Kumbulla, difensore classe 2000 dell’Hellas Verona (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

A Verona c’è grande fiducia sul rinnovo del promettente difensore italo-albanese, Marash Kimbulla. Il classe 2000, conteso da Lazio, Inter e più dietro dalla Juventus, potrebbe rimanere ancora in maglia gialloblu qualora non arrivasse l’offerta giusta. Per questo il club sta lavorando con il ragazzo e il suo procuratore a un prolungamento del contratto, che garantirebbe maggior tutela sia al ragazzo che alla società in caso di mancata cessione.

A riportare questa importante notizia è Sky Sport. Naturalmente, Lazio ed Inter non mollano la presa. I biancocelesti finora hanno offerto 26-27 milioni di euro, comprensivi di bonus, ma Setti ha rifiutato. I nerazzurri hanno proposto 25 milioni più 3 di bonus, ma anche in quel caso la risposta è stata negativa. La Juventus rimane alla finestra, attendendo sviluppi per tentare, forse, l’assalto successivamente.

Se il rinnovo di Kumbulla è sulla buona strada per l’Hellas, non si può dire lo stesso per Matteo Pessina. Il 23enne centrocampista veronese, di proprietà dell’Atalanta, sta giocando una stagione meravigliosa e per questo ha attirato su di sé gli occhi di diversi club. Tuttosport riporta la notizia secondo la quale il Milan, sua ex squadra nel 2015, sarebbe interessato al ragazzo, il quale molto probabilmente tornerà alla Dea a fine stagione, prima di conoscere il suo futuro.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button