La Bayadere è un intramontabile balletto del repertorio classico. Sulla meravigliosa musica di Ludwig Minkus, compositore del Don Quixote e di Paquita, le coreografie della versione originale sono di Marius Petipa. Anche Rudolf Nureyev ne ha creato una versione coreografica. Il balletto è ricco di virtuosismi in costante contrapposizione tra loro: a momenti lenti, di adagio, si susseguono spesso passi veloci e forti. Il balletto La Bayadere viene ripreso spesso da tutti gli enti lirici europei, in particolare dal Semperoper Ballet di Dresda. Durante la serata We will dance, che andrà in scena prossimamente nel teatro tedesco, per celebrare il ritorno sulle scene dei danzatori della compagnia, tra cui le nostre Evelyn Bovo e Mariavittoria Muscettola, sarà ripreso un estratto da questo meraviglioso balletto.

Marianela Nunez nel ruolo di Nikia, web generico La Bayadere
Marianela Nunez nel ruolo di Nikia, web generico

La Bayadere: una trama d’intrighi

Come la maggior parte dei balletti di epoca romantica, la Bayadere, di ambientazione orientale, racconta la storia di due donne dai caratteri opposti, che lottano per amore. Proprio come nel celebre Il lago dei cigni. Al tempio del grande Bramino, il Rajah dichiara il proprio amore a Nikia, una sua bellissima sacerdotessa, che lo rifiuta aspramente. Il suo cuore è infatti per Solor, un nobile guerriero, già promesso in sposo a Gamzatti, la figlia del Rajah. Quando si ritrovano al tempio, Nikia e Solor non sono soli: il bramino li vede danzare assieme. Il giorno successivo, Gamzatti scoprirà il tradimento del futuro sposo, proprio per mano di suo padre.

Gamzatti (Natalia Osipova) e Solor, web generico La Bayadere
Gamzatti (Natalia Osipova) e Solor, web generico

Il giorno del matrimonio tra Gamzatti e Solor, Nikia deve danzare al tempio. La principessa, per vendetta, mette un serpente velenoso nel vaso di fiori con cui Nikia dovrà ballare. La vendetta avviene e Nikia muore. Solor, sconvolto, dopo il matrimonio fuma l’oppio e si abbandona ad un sonno profondo. Sognerà dunque il regno delle ombre, dove incontrerà Nikia: i due balleranno un lungo e difficile passo a due. Al suo risveglio, proseguono i festeggiamenti per il matrimonio ma Dio, arrabbiato, farà crollare il tempio.

Seguici su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA