Gossip e Tv

La malattia di Marco Bocci: “L’ho scoperta per caso, ma l’ho sconfitta”

Marco Bocci, celebre attore umbro padre di due figli (Pablo ed Enea) e marito di Laura Chiatti, nel 2018 è stato colpito da un herpes cerebrale, una spaventosa malattia che lo ha costretto a farsi ricoverare in ospedale: può causare gravi danni al cervello e persino alla morte.

Herpes cerebrale, una patologia a causa della quale Marco Bocci ha rischiato davvero grosso. Era il 2018 quando l’attore ha vissuto questo dramma, di cui oggi, per fortuna, è rimasto soltanto un brutto ricordo. Ma qualche tempo fa, a Domenica In, Bocci ha ricordato quei momenti, raccontando a Mara Venier: “Avevo le difese immunitarie basse e l’herpes anziché spuntare sulle labbra, come di solito, è arrivato al cervello. Aveva preso la parte della memoria e della parola e rischiavo grosso. Per fortuna i medici mi hanno salvato in tempo”. Un’esperienza molto forte, che ha poi portato l’attore a fare una riflessione in studio: “Viviamo tutti la nostra vita pensando di essere invincibili. La reazione che ha scatenato in me questa vicenda è stata quella di godermi ogni momento della vita, senza troppe elucubrazioni mentali”

Qualche tempo fa Marco, intervistato da Mara Venier durante una puntata di Domenica In, ha raccontato: “Avevo le difese immunitarie basse e l’herpes anziché spuntare sulle labbra, come di solito, è arrivato al cervello. Aveva preso la parte della memoria e della parola e rischiavo grosso. Per fortuna i medici mi hanno salvato in tempo“.

Di fronte ad una Mara visibilmente scossa, l’attore si è lasciato andare, condividendo con il pubblico una profonda riflessione: “Viviamo tutti la nostra vita pensando di essere invincibili. La reazione che ha scatenato in me questa vicenda è stata quella di godermi ogni momento della vita, senza troppe elucubrazioni mentali.”

Marco Bocci ha concluso l’intervista parlando di che cosa ricorda di questo terribile momento: “Non ero cosciente, né consapevole. Tutto quello che avveniva era vago, me lo hanno raccontato. Era come se avessi la sensazione che mi stessero raccontando un film di cui ero protagonista. Ma non avevo mai avuto coscienza di averlo girato. Ero spettatore di una storia di cui ero anche protagonista“.

Herpes cerebrale: i sintomi della malattia di Marco Bocci

L’herpes cerebrale è provocato dal trasferimento, attraverso il nervo olfattivo, al cervello del virus che si sviluppa comunemente sulle labbra. Questa infezione può causare gravi conseguenze e se non diagnosticata per tempo può avere sito fatale nel 70% dei casi. Trattandosi di un’infezione neurologica i sintomi più tipici sono: le convulsioni, l’insonnia, l’agitazione, le mutazioni del carattere e le repentine alterazioni del tono d’umore. Altri disturbi sono la perdite del gusto, dell’olfatto e della memoria. Un tratto distintivo è l’afasia, cioè l’improvvisa comparsa di disturbi del linguaggio. Nel 2020 Marco Bocci ha raccontato la storia della sua malattia nella pièce teatrale “Lo zingaro”, monologo in cui l’attore ripercorre la vicenda vissuta a partire dall’incidente in auto.

Back to top button