Moda

La nuova edizione di Pitti Uomo parte da Firenze

È la settimana degli inviti a cene e cocktail: torna Pitti Uomo, arrivato all’edizione numero 102, e tornano i momenti conviviali.
Si comincia con l’anteprima di oggi, lunedì 13 giugno 2022, quando andrà in scena la cena di gala offerta dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e dalla sua presidente Antonella Mansi.

Con l’obiettivo di festeggiare il Made in Italy protagonista della fiera internazionale per l’abbigliamento maschile che si apre alla Fortezza da Basso martedì 14 per restate aperta fino a venerdì 17 giugno per la presentazione delle collezioni primavera-estate 2023.

I nuovi temi di Pitti Uomo

Alla cena saranno presenti numerosi imprenditori come Toni Scervino, Giampiero Pesenti, Niccolò e Filippo Ricci, Carlo Palmieri, Annagreta Panconesi. Un cocktail di benvenuto al ritorno completamente dal vivo di Pitti Uomo sarà offerto da Scervino nella boutique della maison in via Strozzi. Sempre domani sera cena per festeggiare le capsule collection nate dalla collaborazione tra le boutique Histores e Paul&Shark.

Un’isola come un punto fermo, un punto fisico e interiore, ma soprattutto un punto di incontro e di confronto.

PITTI _ ISLAND è il tema guida dei saloni di Pitti per l’estate 2022; si visualizza come un’isola immaginaria, collegata con tutto il mondo in uno scambio reciproco e costante. Una terra dalla botanica selezionata, socievole e aperta, a volte divertente, riflessiva e coinvolgente, sensibile alle idee, per incontrarsi, per stare insieme prima di riprendere, ciascuno, il proprio viaggio. In tutto questo leggiamo una metafora perfetta dei nostri saloni e degli obiettivi che vogliamo raggiungere a ogni edizione, selezionando il meglio della creatività fashion.

Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine

Sara Mellino

Adv

Related Articles

Back to top button