Food

La ricetta tradizionale del torrone per Capodanno

Il torrone è un dolce tipico della tradizione natalizia. Vi sono molteplici diversi tipi di torrone, croccante o morbido, alle nocciole o al cioccolato, ma la sua presenza durante le feste deve essere una costante fissa.

Come preparare il torrone in casa

Ricetta tradizionale torrone capodanno photo credits wikipedia
Torrone

Il torrone può essere cucinato in mille modi a seconda della ricetta tradizionale. Al suo interno può contenere diverse varietà di ingredienti tra cui mandorle, nocciole, arachidi, pistacchi, frutta secca.
Il torrone fatto in casa può essere un’ottima alternativa a quello acquistato. La ricetta non è così difficile da realizzare.
Gli ingredienti da utilizzare per realizzare il torrone fatto in casa sono davvero pochi: nocciole, zucchero, miele, albume, acqua e acqua di fiori d’arancio.
Si comincia tostando le nocciole, mettendole su una teglia con carta da forno. Il forno deve essere stato preriscaldato a 180 gradi per dieci minuti circa. Quindi si mette il miele in una ciotola e si cuoce a bagno maria per un ora, continuando a mescolare. Si mette lo zucchero e un cucchiaino d’acqua in un pentolino, attendendo che si scioglia su fuoco molto basso per qualche minuto. A questo punto si unisce lo sciroppo di zucchero e l’acqua di fiori di arancio al miele. Si mescola il tutto, e si unisce agli albumi montati. Si mescola con una spatola, e si continua a cuocere a bagno maria per circa cinque minuti. Quindi vengono unite le nocciole tostate intere o in pezzetti, e si mescolano con una spatola. Il composto ottenuto viene versato in uno stampo di silicone o in una teglia. Per ottenere un torrone morbido, occorre cuocerlo poco. Se invece lo scopo e quello di ottenere un torrone più duro la durata di cottura dovrà essere maggiore. Al posto delle nocciole è possibile variare la ricetta con mandorle, arachidi, pistacchi, uvetta o ribes.

Sonia Faseli

Segui su Google News

Back to top button