Questa sera, alle 23:10, andrà in onda su Rai Movie il film Il lato positivo, con protagonisti i meravigliosi Bradley Cooper, Robert De Niro e Jennifer Lawrence. Diretto da David O.Russell, la commedia tratta molti temi dall’amore a un argomento molto delicato, la sofferenza psichica.

Il lato positivo, la trama

Pat Solitano (Bradley Cooper) scopre che la moglie lo tradisce con un altro uomo, cosi impazzisce aggredendolo. Dopo l’aggressione viene fatto ricoverare in un istituto psichiatrico per otto mesi, poiché affetto da disturbo bipolare. In seguito ad un patteggiamene della pena che avrebbe dovuto scontare, torna vivere con i suoi genitori (Robert De Niro e Jaki Weaver), avendo perso la moglie, la casa e il lavoro.

Pat, però, non vuole accettare la condizione ed è deciso a ricostruire la propria vita e desidera ancora riconciliarsi con la sua ex moglie. I suoi genitori, invece, vorrebbero he si rimettesse in piedi e che condividesse la passione/ossessione di famiglia per la squadra di football locale: i Philadelphia Eagles.

Bradley Cooper in Il lato positivo. fonte: www.mymovies.it
Bradley Cooper in Il lato positivo.
fonte: www.mymovies.it

La situazione cambia quando Pat incontra Tiffany (Jennifer Lawrence), una misteriosa e problematica giovane donna, che in seguito alla morte del marito si è data a molti uomini. La donna offre il suo aiuto a Pat, l’unica persona che ha rifiutato di fare sesso con lei dimostrandole amicizia, per riconquistare la moglie consegnandole una lettera. Tiffany, però, in cambio vuole che l’uomo partecipi con lei a una gara di ballo.

Nel frattempo Pat deve ricucire un rapporto non facilissimo col padre, accanito tifoso dei Philadelphia Eagles e scommettitore incallito col sogno di aprire un ristorante, nonché col fratello Jake.

Il lato positivo
Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.
fonte: wikipedia.org

Curiosità sul film

Il lato positivo ha rivevuo otto nomination ai premi Oscar del 2013, aggiudicandosi quello alla Miglior attrice protagonista, vinto da Jennifer Lawrence. Prima di affidare a lei il ruolo di Tiffany, il regista aveva considerato le attrici Rachel McAdams, Olivia Wilde, Elizabeth Banks, Blake Lively, Rooney Mara, Kirsten Dunst, Anne Hathaway, Angelina Jolie e Andrea Riseborough.

La pellicola è tratta da un libro “Silver Linings Playbook” di Matthew Quick, che nella scrittura dell’opera si è ispirato molto alla sua vita privata. Lo scrittore, infatti, ha un figlio bipolare e affetto da OCD (ossessioni compulsive).

il lato positivo
Jennifer Lawrence vincitrice nel 2013 del premio Oscar come Miglior attrice protagonista.
fonte: pinterest.pt

La Wenstein Company aveva progettato di ricavare un film dal romanzo di Matthew Quick prima ancora che venisse pubblicato. Acquisì i diritti con l’intenzione di affidare la regia de Il lato positivo a Sydnew Pollack e Anthony Manghella, i quali purtroppo però, morirono entrambi nel 2008. Bisognò, dunque, aspettare 5 anni per iniziare le riprese. David O. Russell prese la regia e scrisse la sceneggiatura, ideando 25 versioni differenti del film.

Continuaci a seguire su MMI e su Il Cinema di Metropolitan !

© RIPRODUZIONE RISERVATA