L’attrice Cicely Tyson si è spenta a 96 anni

Foto dell'autore

Di Marta Millauro

Dopo una carriera nel mondo del cinema durata più di 70 anni, Cicely Tyson saluta Hollywood a 96 anni. L’attrice afroamericana si è spenta nella giornata di ieri e a darne la triste notizia è stato proprio il suo manager Larry Thompson. Cicely non è stata un’attrice qualunque. Al di là del suo indiscusso talento di fronte i riflettori, la sua personalità e la sua sensibilità nei confronti delle tematiche civili ha sempre avvalorato il suo nome.

Il suo impegno nella difesa al razzismo aveva coinvolto anche la sua vita lavorativa. L’attrice aveva spesso rifiutato ruoli che rappresentassero la popolazione afroamericana in condizione di svantaggio. Si è sempre allontanata dai cliché razziali, declinando inviti a interpretare servi o prostitute. Ed è così che nel 2018 Cicely Tyson si era guadagnata un Oscar onorario per aver rappresentato gli artisti neri durante la sua carriera.

La sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto in molte personalità importanti del mondo politico e attoriale americano, nonostante la sua immagine continuerà a vivere in film come “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno” e “The color of Feelings“. La sua ultima apparizione era stata nella serie tv “Le regole del delitto perfetto”come madre di Annalise Keating. Un lavoro con il quale si chiude una carriera televisiva straordinaria, che l’ha vista vincere diversi Emmy Awards. Ma Cicely è stata anche il teatro, grazie al quale ha vinto un prestigioso Tony Award.

La sua famiglia piange a cuor pesante la sua scomparsa insieme al resto della famiglia. Barack e Michelle Obama esprimono su Twitter il loro dispiacere, accompagnandolo ad un elogio per il lavoro svolto come attrice e persona. Il compositore Quincy Jones la ricorda come colei che “ha aperto la strada” a diverse generazioni di attrici afroamericane. Il mondo dell’arte piange un’altra stella che se ne va.

Cicely Tyson e Annalise Keating ne "Le regole del delitto perfetto" - Photo Credits: Essence
Cicely Tyson e Annalise Keating ne “Le regole del delitto perfetto” – Photo Credits: Essence

Marta Millauro

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter