Basket

Lega Basket A, 12a giornata: sorpresa Treviso, Virtus autoritaria

Santo Stefano in campo anche per il basket italiano con la Lega Basket A che non si è risparmiata e ha visto disputarsi la sua 12esima giornata. Tutti e otto gli incontri appassionanti e che hanno riservato anche qualche sorpresa. Andiamo dunque a vedere i risultati e quello che è successo ieri.

Lega Basket A, 12esima giornata: il resoconto

Lega Basket A, 12a giornata: sorpresa Treviso, Virtus autoritaria

Tutte le squadre sono scese in campo nel giorno di Santo Stefano e non sono mancate le sorprese così come i match tirati. A partire da Derthona-Treviso con gli ospiti autori di una prova impressionante e capaci di sbancare il PalaFerraris per 90-95. Nonostante le assenze e la disparità a livello di classifica, i padroni di casa sono terzi mentre Treviso penultima, l’Universo ha condotto un’ottima gara chiudendola nel finale.

Successo non scontato anche per Trieste che nel parquet di casa si è imposta su Trento per 74-68 e soprattutto è tornata alla vittoria dopo 2 stop consecutivi. Ha vinto poi anche Venezia ai danni della Dinamo per 86-76. I sardi non sono scappati via quando ne avevano la possibilità ad inizio terzo quarto e così i veneti ne hanno approfittato per ribaltare e mettere al sicuro il risultato nell’ultimo quarto di gara. L’Olimpia invece mostra i muscoli a Varese e vince 96-84: un derby sempre sotto il controllo della squadra di Messina e che è stato gestito nel migliore dei modi.

Continua a guidare la classifica a suo di successi la Virtus Bologna che con il trionfo di ieri ai danni di Pesaro scrive 11 nella casella in 12 incontri disputati. Il finale dice 82-87 ma non senza faticare, come l’overtime ha ben dimostrato. Cade in casa invece Brindisi, complice un’ottima Scafati, per 71-75 e si fa raggiungere a quota 5 successi. Infine negli ultimi due incontri, Verona si impone in trasferta su Napoli 74-80, mentre Brescia doma la pratica Reggiana 84-77.

Derthona-Treviso 90-95
Trieste-Trento 74-68
Venezia-Sassari 86-76
Olimpia Milano-Varese 96-84
Pesaro-Virtus Bologna 82-87
Brindisi-Scafati 71-75
Napoli-Verona 74-80
Brescia-Reggiana 84-77

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button