Roma, lite per la viabilità in via Cremona: corriere picchiato a colpi di casco

Sabato pomeriggio un fattorino 33enne è stato picchiato da sette persone a Roma in via Cremona (zona piazza Bologna)

I vetri del Fiat Torino parcheggiato a lato strada sono stati frantumati ma il suo proprietario sta bene. Al termine di una colluttazione durata alcuni minuti i sette aggressori si sono dileguati nelle strade di Roma senza lasciare traccia. Il fattorino, di anni 33, dopo aver rifiutato l’intervento del 118 ha raccontato ai poliziotti del commissariato Porta Pia quale fosse stata secondo lui l’origine dello scontro.

via cremona
Il fattorino è stato aggredito sabato pomeriggio in via Cremona, a due passi da piazza Bologna

L’uomo poco prima di parcheggiare il furgoncino aveva litigato nel traffico con una donna che guidava un’altra auto. Dopo essere sceso dal suo mezzo è stato quasi subito avvicinato da sette persone tutte di sesso maschile che l’hanno picchiato con un casco.

La teoria del fattorino è che dunque si sia trattato di una sorta di spedizione punitiva e che la lite nel traffico di Roma sia all’origine dell’aggressione. Ma la veridicità delle sue affermazioni è ancora tutta da verificare. Nel frattempo è in corso la caccia all’uomo nei confronti dei sette misteriosi aggressori.

Leggi tutta l’attualità

Seguici su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA