11.7 C
Roma
Aprile 12, 2021, lunedì

Lorenzo Zorzi, chi è il ricco padre di Tommaso Zorzi

- Advertisement -

Lorenzo Zorzi è un noto manager originario di Milano, noto al pubblico per essere il padre di Tommaso Zorzi, concorrente del Grande Fratello VIP 2020. Lorenzo Zorzi attualmente è Senior Manager per Mondora SRL Lab una società informatica di software.

Lorenzo Zorzi è un importante manager italiano, salito agli onori delle cronache grazie a suo figlio. Tommaso Zorzi è stato infatti uno dei protagonisti di Riccanza, diventando anche una star del web. Ma cosa sappiamo sull’imprenditore?

Lorenzo Zorzi nasce nel 1964 a Milano dove ha frequentato il liceo classico per poi laurearsi in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università Bocconi di Milano. La carriera lavorativa è iniziata subito dopo la laurea come consulente per diverse società di rilievo nazionale e internazionale. In breve tempo ha raggiunto i livelli più alti di carriera fino a ricoprire il ruolo di Digital & Innovation Senior Manager per una società di servizi informatici e pubblicitari.

Lorenzo Zorzi è un professionista molto rispettato e quotato nel suo campo e una persona molto riservata nella vita privata. Non ha profili social attivi e l’unico profilo che si trova in rete è quello legato alla sua professione su LinkedIn.

Lorenzo Zorzi si è sposato con Armanda Frassinetti in prime nozze e ha avuto due figli: Tommaso e Gaia Zorzi. La famiglia ha vissuto a Milano durante l’infanzia dei figli dove Tommaso e Gaia hanno frequentato scuole private. Dopo il divorzio avvenuto quando i figli erano adolescenti non sappiamo se Lorenzo Zorzi si sia risposato o abbia un’altra famiglia. Sappiamo però che Tommaso e Gaia hanno sentito molto la mancanza del padre e si sono legati molto alla madre Armanda.

Lorenzo e sua moglie hanno divorziato diversi anni fa e ora non sappiamo se l’uomo ha una nuova compagna nella sua vita. Quel che è certo è che vive ancora a Milano, dove hanno sede tutti i suoi affari. Secondo quanto rivelato da Tommaso alle telecamere del GF Vip, lui e suo padre non avrebbero mai avuto un buon rapporto.

Rapporto tra Lorenzo Zorzi con Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi durante la permanenza nel reality show Grande fratello VIP 2020 ha parlato più volte del padre Lorenzo Zorzi e l’ha spesso definito “il padre migliore del mondo” che fino a un certo punto del suo percorso di vita è stato la sua spalla. Poi però la vita gli ha tolto questo supporto perché il padre e la madre si sono separati e lui non è stato più presente come prima dicendo che è praticamente sparito. Si vedono infatti 3-4 volte l’anno, mentre la madre, Armanda Frassinetti, è molto amata da Tommaso che si dispiace per non essere stato vicino a lei come avrebbe dovuto in alcuni momenti difficili. Tommaso ha dichiarato su suo padre:

Non poter contare su una figura di padre, per me ha significato non fidarmi degli uomini

Tommaso ha confessato ai suoi genitori di essere gay quando aveva 18 anni con una mail mentre si trovava all’estero per studiare. La madre, di nome Armanda, ha accolto la notizia con grande serenità e anche il padre non gli ha mai fatto mancare il suo supporto. Tuttavia il rapporto padre-figlio è molto contrastato a quanto dice lo stesso Tommaso Zorzi che appena entrato nella Casa del GF VIP ha pronunciato delle frasi molto forti

Io non ho un papà, è l’ultima persona che chiamerei, penso che lui abbia messo in ordine le sue priorità ed io non sono tra quelle. Questo aspetto mi manca completamente, mio padre non mi dà un abbraccio da 8 anni

Il concorrente del Grande Fratello Vip 2020 all’interno della casa ha parlato più volte del controverso rapporto con il padre pronunciando anche parole molto forti. “Io non ho un papà, è l’ultima persona che chiamerei, penso che lui abbia messo in ordine le sue priorità ed io non sono tra quelle. Questo aspetto mi manca completamente, mio padre non mi dà un abbraccio da 8 anni” – ha confessato l’influencer che ha raccontato anche del suo coming out. “Ho vissuto la mia intera adolescenza con la piena consapevolezza di essere gay. Era la cosa di cui più mi vergognavo al mondo. Quando salivo sullo scuolabus la mattina speravo che i ragazzi più grandi mi ignorassero, perché rivolgermi parola significava prendermi in giro. Accusavo il colpo, spesso in silenzio, ma non ho mai pensato di dover cambiare per piacere agli altri” – le parole di Zorzi che oggi, all’età di 25 anni, ha aggiunto: “oggi, a 25 anni, a quel ragazzino darei una pacca sulla spalla e gli direi che un giorno sarà esattamente dove vorrà essere. Senza mai doversi nascondere un secondo”.

Il rapporto con il padre Lorenzo Zorzi ha segnato la vita di Tommaso

Il rapporto con il padre Lorenzo Zorzi ha segnato la vita di Tommaso Zorzi, concorrente del Grande Fratello Vip 2020. L’influencer non nasconde che i conflitti con il padre hanno avuto un loro peso anche nel rapporto con gli uomini. “Non poter contare su una figura di padre, per me ha significato non fidarmi degli uomini. Io faccio fatica a normalizzare il rapporto con gli uomini. Ed è una cosa che da gay vuol dire: non avere relazioni. Vado dallo psicologo, ho amici uomini ma sono rapporti che coltivo da anni. Cerco il nido” – ha confessato il concorrente che, invece, ha un bellissimo rapporto con la mamma: “mia madre la amo alla follia ma una mamma non può e non deve fare anche da padre. I figli si fanno in due. Papà non vuole affrontare il discorso. È uno che si nasconde, non ne parla con nessuno: né con me, né con mia sorella, né con mia mamma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -