Food

Mangiare sano con frutta e verdura di stagione

Adv

Con l’avvicinarsi della stagione estiva iniziamo a prepararci per la prova costume e non solo. Importante per la salute di tutti noi è infatti mangiare bene e in maniera sana in tutte le stagioni. La primavera porta con se diversi tipi di frutta e verdura con cui preparare ottimi pasti sani e leggeri!

Frutta sana da mangiare con tante ricette light e gustose

Iniziamo con le fragole, il frutto rosso più amato in questa stagione. Questo frutto richiama immediatamente al semplice e gustoso ”fragole con panna” questo frutto è però molto di più. Le fragole sono ricche di Vitamina C, potassio e acido folico. Hanno inoltre un effetto che contribuisce a fortificare il sistema immunitario. Le sue capacità dietetiche sono dovute alla grande quantità di fibre che aumentano il senso di sazietà. Utili anche a prevenire cellulite e rughe. A fine pasto come a colazione è una buona idea sana e gustosa creare un dessert al bicchiere con biscotti dietetici spezzettati, fragole tagliate, yogurt greco coronato da un po’ di marmellata di fragole per abbellire il tutto!

Per restare in tema frutta passiamo ora ad un altro frutto, il Kiwi. Questo frutto ha moltissime qualità fra cui quella di aiutare il sistema digestivo essendo un lassativo naturale. Ricco di Vitamina E svolge un azione antiossidante, aiuta nella difesa il sistema immunitario. La presenza di folati rende i kiwi ottimi durante gravidanza e allattamento. Svolge inoltre un azione preventiva nella formazione di cataratte. Con la bella stagione il kiwi può essere utilizzato all’interno di macedonie e frullati. Per una ricetta sfiziosa adatta anche ai più piccini si può frullare il kiwi con del latte o del latte di soia o mandorle e porlo in un apposito contenitore per gelati per creare dei freschi ghiaccioli.

Mangiare sano con la verdura di aprile

Ancora poco apprezzato l’aglio è una pianta ricca di sostanze buone per la nostra salute. Gli antichi egizi lo utilizzavano infatti in tantissime ricette! è ottimo per prevenire le influenze stagionali e i raffreddori. l’aglio è ricco di allicina, zolfo e vitamine del gruppo B. L’aglio è ottimo per condire sughi di ogni tipo, insalate e bruschette semplici ma buone. Come dimenticare quindi la semplice delizia che si ricava mangiando un piatto di pasta aglio e olio. Per i più coraggiosi e con la voglia di prevenire le influenze c’è certamente il decotto all’aglio, utile a combattere anche batteri e parassiti. Basta cuocere l’aglio in acqua per circa 10-15 minuti e il nostro integratore è pronto!

Dal gusto pungente ma delizioso sono invece gli stagionali asparagi. Questi germogli sono tipici del mese di aprile e si sviluppano intorno alla pianta dell’asparago originaria dell’Asia occidentale e diffusa fin dall’antichità. Gli asparagi sono ricchi di acqua, portatori di minerali, Vitamina A, Vitamina C, potassio, fosforo, calcio, acido folico. Non sono adatti però a coloro che soffrono di calcoli renali. Gli asparagi sono versatili, si prestano ad essere ingredienti principali per frittate, paste e risotti. Se si vuole mangiare gli asparagi con gusto e con un pizzico di fantasia in più si possono tritare insieme alla polpa di gamberi per creare dei buonissimi e saporiti ravioli integrali!

Adatti per tutti quelli che stanno a dieta è il finocchio! Il motivo risiede nella grande quantità di acqua di cui sono formati, circa il 90%. Il finocchio ha una buona quantità di sali minerali come calcio e fosforo e potassio ma anche ricchi di Vitamina A e C. Il finocchio aiuta la digestione e combatte il senso di gonfiore all’intestino. Possono essere consumati crudi, tagliati a pezzi e gratinati al forno magari con l’aggiunta di zenzero. Sono inoltre ottimi ingredienti per rinfrescanti centrifughe insieme ad una costa di sedano e qualche carota!

Miryam Saturno

seguici su

google news

Related Articles

Back to top button