Motomondiale

Marco Bezzecchi, pole position storica: “Non avevo capito!”

Il primo, storico, acuto di Marco Bezzecchi durante una sessione di qualifica della MotoGP. Sarà una giornata cerchiata di rosso, nel suo personalissimo calendario, dopo la grande prova di ieri che ha strappato a Francesco Bagnaia la pole position del Gran Premio di Thailandia che tra poco accenderà le sue luci sull’interessante gara che potrebbe indirizzare il Motomondiale 2022. Sarà ancora lotta tra Pecco e Fabio Quartararo per la vetta della classifica piloti, mentre appare più indietro l’Aprilia di Aleix Espargarò. Intanto, ci sarà una VR46 Racing Team a comandare le operazioni: una grande soddisfazione per tutta la squadra e per la Ducati più in generale.

Le parole di Marco Bezzecchi

(Credit foto – Facebook)

Non avevo capito di essere primo, non riuscivo a vedere gli schermi – ha detto Marco Bezzecchi di VR46 Racing Team, dopo la pole position messa a segno ieri, ai microfoni di Sky Sport -. Sono contento, tutti i ragazzi sono stati bravi. Tutti mi danno una mano. Io ho uno stile che visto da fuori magari può sembrare molto sporco, però dai dati sono molto pulitoCon questa moto se guidi troppo sporco non rendi. Qua sono stato più pulito del solido, perché con queste staccate bisogna essere molto dolci. Ci ho lavorato un po’ dal venerdì e grazie anche al lavoro sulla moto abbiamo fatto uno step in avanti. Sono veloce di passo, con la soft mi sento un po’ meglio anche se come scelta è un po’ dubbia. Stasera analizzeremo. Non so come sono gli altri, ma io non mi posso lamentare, secondo me possiamo fare bene“.

(Credit foto – Facebook)

Seguici su Google News

Back to top button