Gossip e Tv

Massimiliano Buzzanca, chi è il figlio di Lando: “Ancora non è reale”

Massimiliano Buzzanca è un attore di cinema, teatro e televisione e anche conduttore. Il pubblico italiano lo ha visto tra i protagonisti di importanti film. Figlio di Lando Buzzanca e Lucia Peralta, nel 2020 è entrato nel cast della famosa soap italiana Un posto al sole, come lui stesso ha annunciato. ai fan sui social.

Dal 2012, come si legge sul suo profilo Facebook, Massimiliano Buzzanca convive con la compagna, Raffaella De Rosa. Insieme a lei appare in numerosi scatti sui social, ma non sono emerse informazioni più dettagliate sul suo conto.

Da quando Massimiliano Buzzanca e la sua compagna Raffaella De Rosa hanno iniziato a convivere nel 2012, come riportato sul profilo Facebook dell’attore, i due sono apparsi in numerose foto sui social. Da queste immagini, si può intuire che tra la coppia, c’è un forte legame, anche se non si hanno informazioni più dettagliate rispetto alla loro vita sentimentale. Massimiliano e Raffaella sembrano essere piuttosto riservati a proposito della loro vita privata, infatti non ci sono altre notizie in merito. Tuttavia, entrambi appaiono felici e sereni e hanno trascorso gli ultimi anni viaggiando insieme e condividendo momenti di divertimento e relax.

Chi è la fidanzata di Massimiliano Buzzanca, Raffaella De Rosa

Dalle informazioni presenti in rete sappiamo che Raffaella de Rosa è una scrittrice, autrice del libro Azzurro ma non troppo. Romana, si è laureata presso La Sapienza ed è responsabile della comunicazione dell’Associazione Generale Cooperative Italiane.

Il ricordo del figlio di Lando Buzzanca

Francesca Della Valle, compagna Lando Buzzanca

Quindici minuti dopo essersi addormentato, “ha fatto gli ultimi due respiri, e se n’è andato“, racconta il figlio Massimiliano che in quel momento stava andando a trovare il padre, così come faceva ogni giorno. L’attore si trovava da oltre due settimane in una clinica per la riabilitazione, l’ultimo atto di una diatriba che ha visto scontrarsi il figlio e la compagna Francesca Della Valle. Accuse incrociate di avere abbandonato l’umo, di averlo trascurato, di avere operato ingerenze nella gestione della sua salute. Buzzanca era stato ricoverato al Gemelli nel novembre scorso e nell’aprile del 2021 era stato portato al Santo Spirito in seguito a una caduta. Dopo un ricovero durato quaranta giorni era stato trasferito prima in una clinica e poi in una Rsa dove è rimasto per quasi 11 mesi. Nei primi giorni di novembre, la frattura del femore a causa di una caduta. “Ancora non è reale. Il brutto è quello. Ma dai messaggi che mi stanno arrivando sto capendo che non è più qui – racconta Massimiliano – Negli ultimi due giorni sembrava non avesse più le forze. Ieri quasi si stava per alzare dal letto, come se mi volesse salutare, come se mi avesse riconosciuto. Sembrava volesse dire qualcosa. Gli ho detto ‘papà stai fermo. Secondo te tra noi c’è bisogno di parlare?‘. Gli ho fatto una carezza e l’ho lasciato dormire”. Fino a questa mattina la governante era riuscito a parlargli, poi la telefonata dalla clinica. Lando era morto.

La compagna di Buzzanca, Francesca Dalla Valle, e il medico Fulvio Tomaselli avevano denunciato il declino dell’attore avvenuto nei mesi del ricovero nella Rsa dove era arrivato il 27 dicembre 2021. “Era legato al letto, non faceva logopedia per curare la sua afasia (il disturbo del linguaggio da cui era affetto Buzzanca ndr) – aveva detto il medico – ha 87 anni, ma sembra ne abbia più di cento”. Secondo il racconto di Tomaselli, Dalla Valle per andare a trovare Buzzanca doveva fare richiesta all’amministratore di sostegno che prendeva le decisioni per l’attore. Il figlio Massimiliano aveva spiegato di voler denunciare sia il medico sia la compagna di Lando, “per tutelare il padre e la sua privacy”.

Back to top button