Cinema

Matt Damon: amico di Ben Affleck fuori e sul set!

Matt Damon
Il divo Matt Damon in uno scatto bianco e nero-photo credits:web

Matt Damon, classe 1970, pochi istanti e veniamo subiti rapiti dai suoi occhi chiari, lo sguardo sbarazzino ed una ricchezza di espressioni. Un attore che non ha nulla da invidiare ai suoi colleghi e continua a sorprendere i suoi fan al cinema. Matt Damon è un attore poliedrico e versatile, vanta le migliori collaborazioni nello Star System Hollywoodiano. Martin Scorsese, Francis Ford Coppola, Clint Eastwood, Ridley Scott, Christopher Nolan, Steven Spielberg, sono solo alcuni dei grandi registi con cui l’attore originario di Cambridge, ha avuto modo di collaborare.

Matt Damon: nascita di un Divo

Avete presente il proverbio “non tutte le ciambelle riescono con il buco“? bene evidentemente quella di Matt Damon, metaforicamente scrivendo si. Matt nasce da una famiglia piuttosto agiata. Nello specifico il padre, il caro Kent Telfer Damon, era un banchiere, la madre invece, Nancy Carlsson Paige, professoressa di pedagogia. Malgrado ottimi stipendi la famiglia vive un divorzio quando Matt ha solo due anni circa.

Matt Damon
Matt Damon e Ben Affleck insieme nel film “Dogma”-photo credits: web

Quando un amico ti cambia la vita

L’attore resta a vivere con la madre e all’età di soli dieci anni conosce quello che sarà l’amico con la lettera maiuscola per eccellenza, Ben Affleck. L’incontro con Ben Affleck ha segnato letteralmente la vita del divo. Matt Damon allo stesso tempo ha fatto incetta di premi, dimostrando durante tutti questi anni, che il suo talento per la recitazione è unico e pochi divi riescono a mantenere ottime doti attoriali.

Matt Damon
Matt Damon nella pellicola “The Informant!”-photo credits: web

Ha recitato in “Il Talento di Mr Ripley“, ne “La Leggenda di Bagger Vance“, nella trilogia di Ocean’s, nella commedia diretta da Steven SoderberghThe Informant!“. Nel 2015 è persino “The Martians-Il Sopravvissuto“, diretto da Ridley Scott. Matt inoltre, dal 2002 ha dato vita al personaggio di Jason Bourne, ex agente segreto nato dalla penna di Robert Ludlum.

Matt Damon
Il divo nelfilm “The Martian, diretto da Ridley Scott-photo credits: web

Will Hunting, Genio Ribelle: un amicizia speciale

Matt Damon vive all’epoca a soli due isolati dalla casa di Ben ed insieme coltivano il rapporto anche tra i banchi di scuola al liceo. L’amicizia tra Ben Affleck e Matt Damon si approfondisce progressivamente e insieme ancora acerbi adolescenti, condividono la passione per il cinema. L’amore per la settima arte porta infatti i due attori a scrivere la sceneggiatura del cult e vincitore di Premi OscarWill Hunting-Genio Ribelle“, diretto a fine anni ’90 da Gus Van Sant insieme anche al grande Robin Williams e il fratello Casey Affleck (1997). La notte degli Oscar nel lontano 1998, così i due beniamini ottengono il loro posto nel mondo di Hollywood segnando per sempre il loro destino.

Matt Damon
Los Angeles, Matt Damon, Robin Williams e Ben Affleck in uno scatto alla Notte degli oscar 1998 per “Will Hunting-Genio Ribelle”-photo credits: web

La loro amicizia consolidata nel tempo li porta a lavorare anche alla sceneggiatura della pellicola “Dogma” nella quale i due recitano nei panni di due angeli. Attualmente diverse voci giornalistiche hanno condiviso la notizia circa l’arrivo di un nuovo lavoro che prende il titolo di “The Last Duel“, film ambientato in epoca medievale. In quest’ultimo, la storia tratta di un cavaliere che di ritorno dalla guerra, scopre che lo scudiero ha violentato sua moglie.

La notte degli Oscar 1998
The Last Duel: un nuovo progetto a prova di amicizia

Le primissime foto dal set di “The Last Duel”, parlano chiaro: a distanza di anni Matt Damon e Ben Affleck sono tornati insieme in un film che vedrà luce intorno alla stagione dei premi 2020/2021. Ben Affleck, in seguito alle sue dichiarazioni circa i problemi di alcolismo, si è detto molto preoccupato sulla riuscita del progetto con l’amico. Il motivo sarebbe legato proprio all’epoca storia in cui avrà luogo l’azione filmica e i loro personaggi, cavalieri che vivono in una Francia di fine età medievale. Nel cast, preoccupazioni a parte, sarà presente anche l’attore Adam Driver che recentemente si vociferava essere in trattative con il regista.

Matt ed io continuavamo a dire: ‘Perché non abbiamo scritto insieme molto più spesso in passato?’ Questa volta fortunatamente le nostre agende si incastravano alla perfezione, e la cosa ci ha lasciato diverso tempo libero per ritrovarci e scrivere. Abbiamo ottenuto la regia di Ridley Scott. E nel film ci sono anche Jodie Comer e Adam Driver, il che rende tutto ancora più eccitante.

Matt Damon
Alcune foto durante il alvoro sul set di “The Last Duel”, ultima fatica diretta da Ridley Scott ed interpretata da Mat Damon e l’amico Ben Affleck-photo credits: web
The Last Duel: data di uscita

Quello che intanto sappiamo è che la Fox ha fissato come data di uscita del film, il 25 dicembre 2020.
Una data che tuttavia allo stato attuale della situazione pandemica, potrebbe subire delle repentine modifiche. La storia su cui stanno lavorando i due divi, sarebbe una trasposizione cinematografica del romanzo scritto da Eric Jager e tratterà nello specifico, di una vendetta, che coinvolge due migliori amici, (Ben Affleck e Matt Damon appunto!). Due uomini combatteranno un duello estenuante e fino alla morte, per il bisogno dell’uno di vendicarsi sull’affronto subito dall’altro. Chi vincerà?

Seguici su MMI e MetropolitanCinema

Silvia Pompi

Back to top button