Musica

Max Pezzali: i suoi successi, la nostra colonna sonora

Compie oggi gli anni Massimo Pezzali, in arte Max, cantautore pavese nato nel 1967 adorato da un’intera generazione. Divenuto famoso come frontman e cantante degli 883, gruppo fondato insieme all’amico Mauro Repetto nel 1989. Ma perché 883? I due scelsero questo nome per la cilindrata delle Harley Davidson di bassa gamma. Dal 2004, Pezzali ha intrapreso la carriera solista, abbandonando definitivamente il marchio “883”. Andiamo alla scoperta dei brani che, ancora oggi, ascoltandoli ci fanno tornare ad un tempo che, purtroppo, non c’è più!

Max Pezzali tra successi e brani cult

Copyright fortementein

Max Pezzali, è uno dei cantautori più seguiti del panorama musicale italiano. Ha venduto oltre 7 milioni di dischi, considerando anche quelli degli 883. Ha pubblicato complessivamente 21 album e 61 singoli e ha ricevuto svariati premi, inclusi tredici Telegatti, tre Festivalbar, dieci Italian e Wind Music Awards, un Premio Lunezia, quattro Premi Italiani della Musica, tre Venice Music Awards, sette Premi Roma Videoclip, due TRL Awards e tre World Music Awards. Insomma… che altro dire… andiamo a scoprire quelli che per noi sono i suoi brani cult. Sono rimaste fuori diverse canzoni, ma è stata veramente dura stilare questa lista!

Fai Come Ti Pare

Il terzo singolo estratto da Il mondo insieme a te, primo album a nome Max Pezzali, è un brano grandioso. Il titolo dice tutto: nonostante tutto ciò che può influenzarti, solo tu decidi cosa fare della tua vita. Come spesso accade, anche in questo brano l’autore, dispensa consigli come fosse un fratello maggiore, ricordando che vivere bene è una cosa semplicissima “rischia sempre ma non scommettere mai, non ti vergognare di quello che hai, fatti i complimenti ma quando te li meriti dai, che lo sai.“ Il video ha vinto il Premio Roma Videoclip, e vede la partecipazione di Paolo Carta, compagno di Laura Pausini.

L’Universo Tranne Noi

Il protagonista del brano rivede la sua vecchia fiamma in macchina, dopo tanto tempo, e “il mio cuore si è come bloccato, o era fermo prima e ha ripreso a battere.“ Pezzali ci parla di un amore finito ma infinito nel cuore dei due, che spera ricominci a sbocciare come un tempo.

La Regina Del Celebrità

Con la frase “tu la regina del Celebrità, la ballerina che senza pietà entrava nei begli incubi di noi piccoli“, il cantautore vuol ricordare le sue prime nottate passate a ballare con gli amici. La “regina” di cui parla è la ragazza immagine, quella che ballava sul cubo, del Celebrità, una discoteca immaginaria.

Con Un Deca

Il famoso deca, all’epoca che indicava le 10.000 lire, il massimo che un genitore dava al figlio adolescente per poter fare serata Le 10.000 lire erano il taglio minimo dei distributori di carburante, quindi se facevi benzina ti giocavi il resto della serata. Nella canzone la comitiva sogna di fuggire a New York, ma Max Pezzali riporta tutti nella realtà spiegando che “con un deca non si può andar via, non ci basta neanche in pizzeria.

Innamorare Tanto

Questo è uno di quei brani che non fanno scalpore, che passano in sordina. Una di quelle canzone di cui non si è mai parlato, ma bellissima e sicuramente l’abbiamo ascoltata innumeroveli volte senza neanche accorgersene. Quindi non poteva mancare in questa lista! Il protagonista del brano elenca tutte le qualità che vorrebbe avere per conquistare la sua amata: da pilota di aerei a disinnescatore di bombe. Vuole diventare un supereroe, ma poi ammette con infinita dolcezza “peccato che io in verità non ho ‘ste grandi qualità, ma son sicuro che ti amerei tantissimo se ti può bastare“, nella tipicità di Pezzali che, aprlando di questo brano disse: “Dovete sempre sognare e mai accontentarvi. E, siccome che è gratis, sognate in grande.

La Regola Dell’Amico

Se sei amico di una donna non ci combinerai mai niente, mai, non vorrai rovinare un così bel rapporto?” Una legge non scritta. Questo brano, allegro e spensierato, fu il tormentone dell’estate 1997.

Il Mondo Insieme a te

Questa canzone parla di quanto una presenza possa cambiarti ed essere fondamentale nella vita di tutti i giorni “mi sembra impossibile che tutto ciò che vedo c’è da sempre, solo che io non sapevo come fare per guardare ciò che tu mi fai vedere.“

Se Tornerai

Dedicata all’amico Flavio, morto per overdose. Max e Flavio condividevano serate e giri in moto, si allontanarono per vari motivi e Flavio prese una brutta strada. Il videoclip è tratto dal film Jolly Blue, dove Max canta sotto la pioggia queste parole “ci divertivamo anche con delle cose senza senso, questo piccolo quartiere ci sembrava quasi immenso.

La Dura Legge del Goal

Nonostante il titolo, il calcio non c’entra nulla, o meglio, è una metafora con il concetto di amicizia. Tramite vecchie foto, la comitiva di amici, porta uno sguardo al passato, notando inevitabilmente come alcuni volti siano scomparsi. “Da queste foto io non lo direi che di tutta ‘sta gente solo noi siam rimasti uniti, senza fotterci mai.

La canzone simbolo di Max Pezzali: Gli Anni

Una delle canzoni più belle scritte da Pezzali! In questo brano ci racconta la giovinezza trascorsa tra i successi indimenticabili del grande Real Madrid, le puntate di Happy Days, le immense compagnie di amici, in giri in motorino rigorosamente in due, i bei film e i pantaloni Roy Rogers. Un inno alla giovinezza che non si separa dalla consapevolezza che, prima o poi, le cose cambieranno: “il tempo passa per tutti lo sai, nessuno indietro lo riporterà neppure noi.”

Alessandro Carugini

Seguici su Google News

Alessandro Carugini

Nato a Pisa nel 1978, è uno speaker radiofonico conosciuto come The Mexican per i suoi modi calmi e sempre posati. Fin da bambino cresce con la musica nelle orecchie ed i vinili tra le mani, passando da ascoltatore a collezionista e pian piano ad esperto ed attento “musicologo“. Ad oggi collabora con diverse riviste e magazine, online e cartacei, e raggiunge l’apice della soddisfazione nel 2021 collaborando con la rivista inglese Record Collector.
Back to top button