Moda

Met Gala 2022: Cara Delavingne non nasconde la psoriasi

Cara Delavingne in occasione del tappeto rosso più celebre del mondo, il Met Gala 2022, ha sfilato con il suo nude look (Dior) dorato mostrando i segni della psoriasi sul suo corpo. Un azione forte che però vuole lanciare anche un forte messaggio di empowerment all’insegna del messaggio: “Amatevi così come siete”.

Cara Delavingne e la psoriasi

Quando sul red carpet del Met Gala 2022Cara Delevingne, dove si è presentata magnifica in un outfit Dior, si è sfilata la giacca rossa ha lasciato tutti a bocca aperta, dato che sotto non indossava assolutamente nulla, ad eccezione di due copri-capezzolo e una tintura dorata che le laccava completamente il corpo. Un outfit certamente ad effetto, ma con un altro dettaglio non da poco. Dei segni di una malattia che accompagna la modella inglese giorno per giorno: ovvero la psoriasi.

Dalle immagini si può notare come la tinta dorata che le ricopre pancia, schiena, braccia, lascia scoperte alcune macchie rosse, principalmente nella zona dei gomiti, dovute proprio a questa comune infiammazione della pelle.

Il Met Gala organizzato ogni anno dalla direttrice di Vogue America, Anna Wintour è stato per Cara un momento unico per diffondere un bellissimo messaggio di empowerment non nascondendo, i segni della sua psoriasi. Un atto di coraggio.

Cos’è la psoriasi?

La psoriasi è malattia cronica, che si manifesta ciclicamente. La top model trentenne aveva parlato già in passato nel suo periodo più intenso come modella. Il racconto di Cara aveva messo in luce la sua sofferenza dovuta anche agli addetti ai lavori che all’epoca non volevano truccarla, considerandola quasi come una “lebbrosa”.

Cara Delevingne non ha mai avuto paura nel raccontarsi. E’ una donna forte e che non si è mai voluta attenere a certe regole severe del “sistema” come quella di essere sempre e comunque perfetta.

Matteo Salvatore

Back to top button