Met Gala rinviato – In questi giorni, purtroppo sono arrivate le varie cancellazioni ufficiali per l’emergenza mondiale coronavirus, da parte di tutti i grandi eventi mondiali, poche ore fa arriva l’ultimo annullamento dell’evento Met Gala.

Da “Party of the Year” a gran festa della società e del mondo dell’arte, fino a diventare il colosso attuale che unisce moda, spettacolo e cultura. Con una risonanza mondiale pari alla notte delle stelle a Hollywood.

Purtroppo la notizia del rinvio arriva inevitabilmente dopo la decisione del Metropolitan Museum of Art di New York di chiudere fino al 4 aprile. “In riferimento a questa guida, tutti i programmi e gli eventi fino al 15 maggio verranno annullati o rinviati“, ha spiegato Wintour. Questo comprende ovviamente anche il Met Gala, che come da tradizione prende luogo ogni primo lunedì di maggio, l’edizione 2020 avrebbe dovuto andare in scena quindi il 4 maggio.

Metropolitan Museum chiuso e Met Gala rinviato

Il Met Gala 2020 è stato ufficialmente rinviato a data da destinarsi per rispettare le misure di contenimento dell’epidemia di coronavirus.

Anna Wintour, a capo dell’organizzazione dell’evento dagli anni ’90, ha annunciato la decisione via Vogue il 16 marzo: “A causa dell’inevitabile e responsabile decisione del Metropolitan Museum di chiudere i battenti, About Time e il gala della serata inaugurale, verrà posticipato a una data successiva“, ha scritto la direttrice della rivista. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA